Dandandin.net - English   Dandandin.it - Japanese

A me la nuova grafica di Windows 8 fa schifo

Nella biografia ufficiale di Steve Jobs c'è un passaggio che dice:

...Hertzfeld ricorda che quando Bill fece la sua dimostrazione tutti ne furono impressionati tranne Jobs. «Be', cerchi ed ellissi vanno bene. ma perché non provare a disegnare rettangoli con gli angoli arrotondati?» disse.
«Credo non ne abbiamo bisogno» replicò Atkinson, spiegando che era un'impresa pressoché impossibile «Volevo mantenere snelle le routine grafiche e limitarle alle figure essenziali che era davvero necessario produrre» ricorda.
«I rettangoli con gli angoli arrotondati sono dappertutto!» esclamò Jobs, scattando in piedi tutto infervorato. «Guarda questa stanza!» Indicò la lavagna bianca, la scrivania e altri oggetti che erano rettangolari con angoli arrotondati «E guarda fuori: ce ne sono ancora di più, praticamente ovunque si butti l'occhio.»

Se lo tirò dietro in una passeggiata, durante la quale indicò i finestrini delle auto, i cartelloni pubblicitari e i segnali stradali. «Nel giro di tre isolati, trovammo diciassette esempi» dice Jobs. «Li indicai ovunque li vedessi, finché si convinse del tutto.» 

All'epoca le capacità dei processori erano limitate, le interfacce per questo motivo erano molto grezze, eppure decisero di rendere l'interfaccia più attraente "smussando i bordi".

Fateci caso, moltissima grafica non ha i bordi netti.

Ma non in Windows 8.

Questa immagine riassume tutto:

Sono sparite le sfumature, sono sparite le ombreggiature, il bordo è una riga di 1 pixel che sarà quasi invisibile su un display "retina".

Vi piace? A me no.

Che succederebbe se...?

L'autore di XKCD, una webcomic "scientifica" ha creato un nuovo blog, "What if..." (=Che succederebbe se...) dove illustra domande assurde proposte dai lettori.

La domanda con cui inizia è "Che succederebbe se uno provasse a colpire una palla da baseball lanciata quasi alla velocità della luce?"

La cosa bellina è che risponde in maniera sia scientifica sia divertente:

 

Le pagine gialle sono inutili

Qualche settimana fa (forse qualche mese) sono arrivate le pagine gialle a casa mia, e sono rimaste imballate in un angolino a prendere polvere fino ad ora.
Le ho viste, le ho guardate, ed ho notato questo:


 

Sono una cinquantina di pagine!
In pratica sono assolutamente inutili! Ad occhio ci saranno solo 3-4 aziende per ogni categoria! (Non ho verificato perché le ho fiondate nel bidone della carta prima ancora di aprirle - si, ho tolto il cellofan prima di buttarle)
E pensate che ogni ditta ha pagato 500-1000 euro e oltre per avere il privilegio di essere elencata! Altro che investimento pubblicitario! Questi sono soldi persi!

Proprio l'anno scorso avevo scritto che in California le pagine gialle e l'elenco telefonico erano stati virtualmente uccisi.

Con questa mossa, anche in Italia sono stati virtualmente uccisi. Le pagine gialle contengono un numero così esiguo di aziende che non ha senso spulciarle, soprattutto con l'esistenza di Google, e con la nuova legge della privacy, sull'elenco telefonico ci finisce solo chi ne fa espressamente richiesta, pochissimi, quindi.

Rinnovo quindi il sondaggio che avevo fatto l'anno scorso: l'elenco telefonico / pagine gialle servono ancora?

Prima di buttarle via definitivamente, ho notato un qualcosa sulla copertina, questo:

L'applicazione delle Pagine Gialle! Decisamente più versatile, per cercare qualche numero

Peccato che, a vedere dallo screenshot, è una semplice trasposizione del libro stampato! Assurdo spulciarle anche virtualmente! Avrebbero dovuto ripensarle in una maniera leggibile ed usabile!

Che senso ha una cosa del genere?

Le major discografiche non hanno ancora capito come gira il mondo

Leggendo un articolo su Repubblica, appare proprio evidente come le major discografiche pensino di essere ancora negli anni '70.

Sto parlando di Payphone, dei Maroon 5.

In America è stata pubblicata su iTunes il 16 aprile, realizzando quasi 500mila download nella prima settimana.

Invece in Inghilterra hanno deciso di pubblicarla il 17 giugno, come se al giorno d'oggi la musica tornasse dalle indie verso il vecchio continente a bordo di una caravella spinta dal vento.

Cos'è successo?

Che una cover, pubblicata il 17 aprile, è entrata nella top10 delle vendite prima ancora che il brano ufficiale fosse disponibile!

Le motivazioni dell'attesa sono un mistero.

Che sia per proteggere le vendite dell'album collegato? Oppure per una campagna di marketing?

La morale è: se la gente vuole PAGARE una canzone, perché negarglielo???

Altrimenti la gente è obbligata a scaricare l'mp3 da eMule 3 mesi prima del rilascio ufficiale... che non si azzardino a dire che la pirateria influisce negativamente sulle vendite allora!

Microsoft mette Windows Phone in un angolo

Qualche tempo fa, Microsoft ha realizzato Halo Waypoint, un'app per cellulari per rimanere sempre aggiornati sulle novità del mondo Halo.

Per pubblicizzarla, hanno messo sul sito ufficiale questa immagine (già prontamente rimossa):

Scarica Halo Waypoint per iOS/Android (e Windows  Phone 7)

Non so a voi, ma a me fa ridere un sacco!

Avete mai visto una ditta che mette il proprio telefono insieme a quelli della concorrenza, tenendolo in un angolo, seminascosto, quasi troppo timido per il confronto, con il nome dei sistemi operativi altrui in un carattere bianco, enorme, e "Windows Phone 7" sotto, in caratteri grigi, minuscoli, a sminuirne l'importanza?

Ovviamente poi dopo che gliel'hanno fatto notare, hanno cambiato l'immagine mettendolo al centro del mondo, però rimane sempre una gaffe colossale.

Potrei continuare a commentare con una critica: al lancio del Nokia Lumia 900 giravano voci di corridoio che dicevano che WP7 non sarebbe stato aggiornabile a WP8. Microsoft ha subito smentito le voci, garantendo che l'aggiornamento ci sarebbe stato, comprate pure il telefono da 600 euro. E cos'è successo la settimana scorsa? Per ringraziare chi ha speso 600 euro per comprare un Nokia Lumia 900, hanno annunciato che l'aggiornamento a Windows Phone 8 NON ci sarà.

Un ottimo modo di ringraziare i clienti fedeli, giusto?

Il corso di Giapponese di Dandan

Per puro caso, cercando una cosa su eMule, ho trovato il corso di giapponese di Dandan. È un corso in cinese, e Dandan è scritto con i caratteri che significano "uovo uovo" (ecco perché la donnina salta fuori dal guscio con un vestito che pare fatto d'albume)

Interessante! Non lo sapevo!

Per maggiori informazioni potete cercare 蛋蛋动漫日语学堂 sui siti cinesi. (蛋蛋 = uovo; 动漫 = anime; 日语 = giapponese; 学堂 = scuola)

Analizzare i dati con gli occhi chiusi

Ho appena letto un articolo riguardo il fatto che agli sviluppatori piaccia di più iOS rispetto ad Android. La prova la fornisce Flurry, un plugin per analizzare l'utilizzo delle app. Secondo Flurry, ci sono molte più app per iOS che lo usano rispetto alle app Android.

Bene. Ma questi dati indicano solamente le app che utilizzano Flurry.

Se una app non spia il comportamento dell'utente con Flurry, non rientra nel conteggio!

E poi è possibile usare direttamente Google Analytics nelle applicazioni Android. Perché dovrei usare Flurry quando posso usare GA?

Morale: state attenti alle statistiche lanciate dai fanboy Apple, i dati sono analizzati ad occhi chiusi.

Firefox 13 non funziona tramite desktop remoto

Vi capita di usare Windows tramite Desktop Remoto?

Se si, avrete notato che, dopo l'ennesimo aggiornamento di Firefox dove apparentemente non è cambiata una virgola, non è più possibile aprirlo.

Come facciamo?

Il problema risiede nel fatto che Firefox 13 (o 14 se leggete questo articolo domani, o 18, se leggete questo articolo tra un mese) vuole usare l'accelerazione hardware della scheda video, ma si sono dimenticati che, tramite desktop remoto, la scheda video è virtuale, quindi l'accelerazione hardware non funziona, facendo bloccare Firefox all'avvio...

Il problema lo risolviamo in due pratici step:

Avviare Firefox in modalità provvisoria

Prima, nel menu start c'era un'icona "Firefox (modalità provvisoria)", poi hanno avuto la bella idea di renderlo molto più intuitivo. Per avviarlo in modalità provvisoria dovrete premere SHIFT (su Windows) o OPTION (su Mac), (su Linux invece è un comando da terminale, perché è più bello).

Come ho fatto a non pensare che premendo SHIFT all'avvio lo facesse caricare in modalità provvisoria??? È così OVVIO!!!

Non spuntate nessuna casella, altrimenti resetterete tutte le impostazioni!!! Premere semplicemente continua!

Ps: se dice che Firefox è già avviato, chiuderlo tramite task manager.

Disabilitare l'accelerazione hardware di Firefox

A questo punto, Firefox si sarà avviato, andate su Opzioni=>Tab Avanzate=>Tab Generale=>Utilizza l'accelerazione hardware

Fatto! Firefox funzionerà di nuovo!

Apple: la ditta con meno rispetto per il cliente del mondo

Come lettore mp3 uso un iPod touch. La prima cosa che ho perso è stata il caricabatterie originale, e quindi ne ho comprato un altro. Anzi, due altri, dato che il primo che ho comprato dice "caricabatteria non supportato".

Ovviamente, ho scelto un caricabatterie non originale, dato che mi sembra ridicolo che un pezzo di plastica bianca con 30 centesimi di componenti all'interno sia venduto a 30 euro.

Domenica ho avuto la bella idea di aggiornare a iOS 5 ed ho avuto la gradita sorpresa di vedere che TUTTI i miei caricabatterie USB non siano più supportati, inclusi quelli di qualità, HP e BlackBerry.

Vi rendete conto che se una decisione del genere l'avesse presa una qualsiasi altra ditta a caso, per esempio Nokia, si sarebbe scatenato il putiferio e nessuno avrebbe mai più comprato un loro telefono???

Per quale motivo bisogna inibire l'utilizzo di qualsiasi caricabatterie non originale? Cosa aspettano a mettere un connettore microusb standard? Non è infinitamente più pratico avere un caricabatterie in camera, uno sul tavolo, uno a lavoro e uno in macchina? Oppure uno deve accontentarsi di quello fornito insieme nella scatola perché per ragioni di marketing è consigliabile far usare solo quelli originali?

Maxthon è il mio nuovo browser preferito per Android

Per caso ho provato Maxthon Browser per Android e devo dire che è veramente eccezionale!

Veloce, ha una skin molto carina e i menu sono organizzati bene.

L'ultima volta non mi aveva ispirato fiducia. Avevo provato la versione desktop in un internet point cinese e non era altro che una skin intorno a Internet Explorer 6... wow....

Quindi mi sono detto: se Maxthon è molto popolare in Cina, probabilmente è perché, essendo realizzato da cinesi, va a soddisfare le esigenze locali, non perché è un prodotto veramente valido.

Invece l'altro giorno l'ho provato, ed ho visto che è veramente il miglior browser per Android. (a meno che non si abbia un telefono potente abbastanza per far girare Chrome - in tal caso vince lui)

Maxthon per Android ha molte skin (anche se solo due sono decenti, le altre sono inguardabili) e le gesture sono molto più facili e immediate rispetto a Dolphin Browser.

È gratis, provatelo.

Pagina 7 di 36 << < 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 20 > >>


Statistiche

  • Interventi (357)