Dandandin.net - English   Dandandin.it - Japanese

Un altro nuovo exploit per Wii! Stavolta viene da Super Smash Bros.!

Poche settimane fa, il Team Twiizers rilasciò il codice sorgente del Twilight Hack, il bug nel file del salvataggio di Zelda Twilight Princess che ha permesso di installare l'Homebrew Channel su tutti i Wii, e fino al mese scorso fa era l'unico modo per farlo.

Rendere pubblico il codice sorgente ha reso buoni frutti?

Ovviamente si! Ecco un altro bug trovato in Super Smash Bros. Melee, rilasciato dal solito team dietro al BannerBomb.

Ecco il video:

L'exploit sarà rilasciato a breve, e sarebbe impossibile da patchare (correggere) per Nintendo, non essendo un bug nel sistema di salvataggio ma un bug nel sistema di modifica livelli

Per chi è impaziente, è comunque disponibile il classico Bannerbomb, per il quale non è necessario nemmeno possedere una copia originale di Super Smash Bros. Melee

Wii - Aggiornamento per BootMii - Beta 2

Dopo appena una settimana, ecco comparire la beta 2 del fantastico BootMii, il "rimpiazzo homebrew" del boot2 del Wii.

Le novità sono a decine , ecco un breve riassunto:

BootMii beta 2 (v0.9):

  • Le performance sulla scheda SD sono state migliorate, e quindi il backup/ripristino del firmware è nettamente più veloce
  • Adesso è possibile fare un backup su una scheda SD "frammentata", senza bisogno di formattarla. Fino ad adesso erano necessari 512mb liberi e contigui, condizione che praticamente era presente solo sulle schede vuote.
  • Adesso c'è la variabile “BOOTDELAY” nel file INI, per indicare un timeout, passato il quale, il Wii passerà al Menu Wii (o HBC) automaticamente 

Installer v0.2:

  • Adesso l'Installer funziona anche sui nuovi Wii con il  nuovo boot2 versione 4 (invece di riavviarsi)
  • Se c'era un blocco danneggiato nell'area del boot1/2 in alcuni Wii, è stato risolto il problema di lettura
  • BootMii può essere finalmente disinstallato

Sono stati aggiornati anche l'Homebrew Channel e DVDX.

La procedura di installazione è la stessa della beta 1

Wii - È uscito il BootMii - Homebrew Channel su firmware 4.0!

Aggiornamento 28 maggio 2009: è uscita la beta2

 

Bushing ha appena presentato la beta1 del BootMii!

Che cos'è? È un programma che viene installato nel boot2 del Wii (o come IOS aggiuntivo, a scelta), permettendo di effettuare modifiche avanzate sul nostro Wii, a prescindere dalla versione del firmware.

Inoltre è stato rilasciato come "HackMii installer"; vi permetterà se installare:

  • l'Homebrew Channel
  • il DVDx
  • il BootMii beta (per ora si sconsiglia l'installazione a persone inesperte)

Ma adesso parliamo di ciò che vi interessa di più - installare l'Homebrew Channel sul vostro firmware 4.0

Prima di tutto avrete bisogno del bannerbomb, poi dovrete scaricare l'HackMii installer.

Estraete il file aad1f_v108.zip del bannerbomb nella vostra scheda SD, poi, estraete installer_beta1.elf che trovate dentro lo zip dell'HackMii installer, rinominandolo in boot.dol, e piazzandolo nella root della scheda.

Dovreste avere questo risultato finale:

Wii

Quindi, seguite le istruzioni per eseguire il bannerbomb, e vi apparirà il menu di installazione dell'HackMii installer: selezionate l'Homebrew Channel.

Dopo di che, potreste essere interessati a sapere come eseguire giochi da USB o schede SD. (Probabilmente non sarà possibile su firmware 4.0, l'installazione del CIOS probabilmente fallirà)

 

Note per i temerari che vogliono installare il BootMii:

  • Il bootmii è provvisto di tre funzioni: caricamento diretto dell'Homebrew Channel, backup della rom, esecuzione diretta di codice ARM o codice PPC.
  • Per ora non è possibile disistallare il bootmii. Eliminando però la cartella bootmii dalla scheda SD, il bootmii non apparirà più all'avvio.
  • È stato testato a fondo solo su 10 console - sebbene loro si sentano sicuri, ci potrebbero essere dei problemi. Sono passati tanti giorni, e, ad oggi, nessun Wii è stato reso inutilizzabile 
  • Visto che il bootmii è un programma che viene caricato prima del sistema operativo, non è possibile usare i Wiimote, ma solo controller gamecube, o il pulsante di reset del Wii.
  • Per ora la versione IOS è inutile
  • Specialmente sui Wii più nuovi, l'installazione può avere dei problemi
  • Se facendo il backup della ROM, vedete che avete molti settori danneggiati, è normale: sembra che Nintendo abbia usato componenti economici - ci potrebbero essere fino a 80 settori danneggiati
  • Non è possibile disinstallarlo (per ora)

Rilasciato l'hack per il Wii 4.0 - Twilight hack, addio!

È stato appena rilasciato l'hack per tutti i Wii dalla versione 3 in poi, il famoso bannerbomb!

Usarlo è semplicissimo, basta scaricare il file aad1f_v104.zip dal sito ufficiale, ed estrarlo su una memoria SD. (L'archivio contiene una cartella di nome PRIVATE, non cambiate il nome o la posizione)

Dopo di che, aggiungere un file di homebrew, con il nome di boot.elf o boot.bin, messo nella cartella principale della scheda SD.

Andare nelle impostazioni del Wii, Dati Salvati, Canali (Mi raccomando, canali) e poi SD. Solo a questo punto, inserire la scheda.

A questo punto possono accadere 3 cose:

  1. Chiede "Load /boot.dol", voi selezionate Si, e partirà l'homebrew desiderato
  2. Viene una finestra di dialogo - completare le domande
  3. Si blocca. Se si blocca, ci sono due motivi. Un motivo è che per esempio potreste aver sbagliato sezione, come il menu SD, oppure la gestione dei salvataggi. Oppure, come detto da bushing, alcuni Wii sono "strani", provate a scaricare altre versioni dal sito ufficiale, come aad20_v104.zip, aad22_v104.zip, aad1e_v104.zip o aad26_v104.zip

Ma che homebrew dobbiamo installare?

Sicuramente l'homebrew channel! Scaricatelo dal sito ufficiale, e selezionando ".DOL (For usage with Twilight Hack & other booting methods)"

Per estrarre il file, avrete bisogno di 7-Zip (gratis) o di Winrar (a pagamento)

Nota: se il vostro firmware è la versione 4.0, dovrete aspettare il bootmii per poter installare l'homebrew channel. C'è un metodo un po' laborioso per installarlo ugualmente, ma non è sicuro al 100% (la vostra console potrebbe essere danneggiata irreparabilmente)

Aggiornamento: se il vostro firmware è la versione 4.0, dovete usare questo metodo.

Buon divertimento!

Se ci sono problemi, non esitate a chiedere sul forum (registrazione non obbligatoria)

Dopo aver installato l'homebrew channel, potresti essere interessato a come eseguire backup da USB o da SD

Wii - Come eseguire backup da USB o da SD

Nota: è necessario avere l'homebrew channel per questa guida. Se non ce l'hai, ecco come installarlo, in pochi semplici passi

Con l'USB loader di Waninkoko, è possibile caricare giochi salvati su una penna USB, un hard disk USB, o addirittura da una scheda SD inserita nel lettore del Wii.
Come si fa?

  1. Prima di tutto, dovete installare l'Homebrew Channel. Ciò si può fare con il nuovo exploit per Wii (che sarà rilasciato a breve), o con il "Twilight Hack" (sarà pubblicata una guida a breve)
  2. Poi, bisogna installare il CIOS 36 rev 10. CIOS sta per Custom IOS, è un "file di sistema" del Wii contenente determinate modifiche. Per maggiori informazioni, leggete che cos'è un CIOS
  3. Scaricate il CIOS da qua
  4. Estraete lo zip sulla una scheda SD, mettendo il file cIOS36_rev10-Installer.dol in X:\apps\cios e rinominandolo in boot.dol
  5. Eseguendo il programma dall'homebrew channel, vedrete che ci sono due modalità di installazione, una offline e una online. Il CIOS richiede un file originale Nintendo da modificare; se il vostro Wii è connesso a internet, potete scegliere la modalità "network", scaricando il file direttamente dai server Nintendo; altrimenti dovete piazzare il file IOS36-64-v1042.wad nella scheda SD. Questo file è illegale da distribuire senza l'autorizzazione di Nintendo, quindi dovrete cercarlo su Google, o procurarvelo legalmente (estraendolo da un update di un gioco che possedete di già - lo spiegherò in seguito, se richiesto)
  6. Dopo aver installato il CIOS, scaricate l'SD/USB loader da qua.
  7. Anche in questo caso, estraete lo zip sulla una scheda SD, mettendo il file SDUSB-Loader_v1.5.dol in X:\apps\usbloader e rinominandolo in boot.dol
  8. Ecco qua l'usb loader:

usbloader

Con i tasti sinistra-destra del wiimote, si sceglie se caricare da SD o da USB.
Attenzione: Il disco USB, o la scheda SD, devono essere formattati in WBFS. Questo significa che, dobbiamo usare un disco USB o una scheda SD dedicata a questo utilizzo.
Il programma vede automaticamente se il drive non è formattato in WBFS e chiede se si vuole formattarlo.
Per salvare un gioco nel drive usb, basta inserire un dvd nel lettore del Wii, e premere il tasto + sul Wiimote. In pochi minuti il gioco sarà copiato sul drive, pronto per essere giocato! Inoltre i giochi vengono "compressi"; occuperanno poco spazio! Per esempio Wii Play occupa solo 100mb.
Dopo aver salvato i giochi sul drive, apparirà una lista di tutti i giochi salvati - molto utile, vero?

Da PC, si possono gestire e aggungere giochi da con il WBFS manager:

wbfs manager     wbfs manager

Clicca per ingrandire

Potete scaricare il WBFS manager dal sito ufficiale

Buon divertimento!

Per qualsiasi problema vieni pure a chiedere sul forum, la registrazione non è obbligatoria

Nuovo Exploit per Wii!!!

L'exploit è stato finalmente rilasciato!!!

Un gruppo da un nome ancora non deciso ha scoperto un nuovo exploit per far girare gli homebrew su wii!

Con un file "segreto" da mettere nella scheda SD, si può mandare il Wii in "modalità assistenza" permettendo l'installazione di "canali non autorizzati" come l'homebrew channel!

Ecco il video:

Certo, un po' strano che Bushing non abbia visto questo exploit... il testo "load from SD card" sarebbe dovuto saltare immediatamente all'occhio...

Quando uscirà? Alcuni su efnet dicono probabilmente durante la vigilia di pasqua 

Aggiornamento: L'exploit è stato finalmente rilasciato!!!

Continuamo a parlarne nel forum

Wii - Marcan vs. Waninkoko: 3-1! La gara degli SD loader!

Video dell'SD loader per wii!

Guida di come installare l'SD loader su Wii!

Poco tempo fa, Marcan ha lanciato una provocazione a Waninkoko: realizzare un programma per caricare giochi da dischi USB in sole 6 ore.

Eh eh, Waninkoko non si è lasciato intimorire, ha realizzato un programma per caricare giochi da memorie SD in sole 2 ore e mezza!

Ecco il video:

Anche lui però non ha intenzione di rilasciare questo programma. Probabilmente è dovuto al fatto che i suoi loader usano come file system un formato proprietario, quindi caricare giochi da SD sarebbe molto scomodo (andrebbe cambiata la scheda ogni volta). Molto meglio un USB loader! Un bell hard disk da 1 TB e poi... ahahahah. Presto la guida su come usare l'USB loader

AGGIORNAMENTO: Il loader da SD è realtà!! Lo potete scaricare dal blog di Waninkoko!

Wii - Marcan vs. Waninkoko: 3-0! La gara degli USB loader!

Video del loader USB per WiiGuida di come installare l'USB loader su Wii!

Ecco la storia:

Marcan è uno degli hacker dietro il Team Twiizers.
Totalmente contrario alla pirateria, è stato il primo a scovare il signing bug del Wii, il bug del salvataggio di Zelda, il lettore di dvd-video per wii, il SaveMii, e tante altre scoperte che hanno fatto nascere il mondo degli homebrew su Wii.

Waninkoko è uno dei primi hacker a sfruttare il mondo homebrew a scopi "pirateschi"
Ha creato il WAD loader/extractor che ha permesso la nascita della pirateria anche dei giochi WiiWare/Virtual Console, un backup loader che permette di caricare giochi masterizzati senza avere il mod-chip, un programma per cambiare la regione del Wii, un'altro per copiare i Mii, ecc ecc...

Entrambi sono molto attivi; diciamo che Marcan è il "lato buono", mentre Waninkoko è il "lato oscuro"

Waninkoko si sente molto sicuro di se ed è sempre stato deriso da Marcan. Per esempio, la prima versione del programma per cambiare la regione del Wii aveva l'effetto collaterale di "brickare" la console; oppure il fatto che sta cercando di "monetizzare il suo talento" mettendo la pubblicità nei suoi programmi o rivendendoli ai produttori di mod-chip.

Recentemente Waninkoko ha fatto uscire un video su youtube dove mostra un loader che ha fatto: caricare giochi piratati tramite porta USB!

Marcan ha subito risposto:

Marcan ha realizzato un backup loader via USB in SOLE SEI ORE!!

Dopo di che si è divertito a deridere il povero Waninkoko dicendo che in pratica è solo uno script kiddie che modifica il source altrui.

Marcan, "sfortunatamente", sta dalla "parte buona", quindi non rilascerà il suo loader.

"Fortunatamente", Waninkoko, sta dalla "parte oscura" ed ha appena rilasciato il suo loader... anche se, onestamente... quello di Marcan sembra che sia più facile da installare/gestire

 

AGGIORNAMENTO: Waninkoko ha pubblicato una risposta molto interessante sul suo blog (in inglese)

Pagina 2 di 2 << < 1 2


Statistiche

  • Interventi (357)