Dandandin.net - English   Dandandin.it - Japanese

Una mia amica vorrebbe regalare un rasoio elettrico a suo padre, come regalo, ma, essendo una ragazza, non ha idea di quale sia buono e quale lo sia meno. Quando ho vissuto in Giappone, il mio rasoio tedesco si ruppe, e quindi feci una lunghissima ricerca comparativa tra i vari negozi per comprare quello col miglior rapporto qualità/prezzo.

Le ho scritto una mail lunghissima, poi mi sono reso conto che, se avessi reso pubblico il tutto, sarebbe potuto essere utile a qualcuno.

Praticamente, le marche da prendere in considerazione sono solo tre: Braun, Philips e Panasonic (ho modificato la ricerca per nascondere gli epilatori femminili). Altre marche costano di meno ma dopo 2-3 anni, quando dovrete cambiare la lama, sarà un'impresa trovarla!

I Braun e i Panasonic hanno la lama lineare, mentre i Philips ce l'hanno circolare. Che differenza c'è? Lo vedremo tra  un secondo.

Che cos'è importante da avere in un rasoio, secondo me:

  1. Resistente all'acqua - in questo modo è MOLTO più facile pulirlo, lo schiaffate sotto il rubinetto e lo sciacquate.
  2. A batteria - Radersi attaccati ad un filo della corrente è molto scomodo: il mio vecchio rasoio era uno di quelli. Comunque, oggigiorno quasi tutti i rasoi sono a batteria, l'ìmportante è che abbiano una batteria al litio, che dura di più nel tempo e non si scarica se inutilizzata.
  3. Un tagliabasette/trimmer o una fila di lame per tagliare i peli più lunghi: se non vi radete tutti i giorni, i peli saranno troppo lunghi per essere tagliati dalle lame normali.

Quello che ho comprato in Giappone è simile a questo:

Il modello mio non è esattamente il Panasonic ES-RF31, perché in Giappone hanno codici differenti e poi questa fascia di prodotti viene marchiata "National". In Italia costa un sacco di soldi, in Giappone l'ho pagato meno della metà.

Perché l'ho scelto:

  1. Ha una lama aggiuntiva tra le lame laterali per tagliare i peli più lunghi - perfetto per chi non si rade tutti i giorni
  2. Ha il tagliabasette
  3. Ha un indicatore di carica
  4. Waterproof
  5. Ha una batteria al litio

Quello che ho comprato in Giappone ha anche la testa basculante per seguire le curve facciali, ma in Italia un modello che ha una tale funzione ha un costo spropositato, 160 euro! E il modello superiore, in America costa 40 euro!

Se no, se vi piacciono le lame circolari, questo è il migliore:

Anche qui lo stesso discorso detto in precedenza: costa quasi il doppio di quello venduto in America! Capisco che c'è IVA e tasse, ma possibile che noi italiani ci becchiamo sempre aumenti di prezzo incomprensibili??? Comunque, ha il tagliabasette, è waterproof, ha la batteria al litio, ma ha un grosso difetto: non rade bene se non ti radi quotidianamente.

In compenso, secondo me, la lama circolare è più comfortevole rispetto al Panasonic. Ma se un giorno ti dimentichi di usarlo, la volta successiva devi ripassare con la lametta: non mi piace l'idea perché alla fine non lo usi mai.

Se volete risparmiare, c'è il PT725 , ma non ha il tagliabasette. Se no c'è anche il PT715 , ma non è a batteria: per risparmiare solo 5 euro rispetto al PT725, non ha senso.

Se volete invece un Braun, consiglio questo qua:

Non ho capito se ha il tagliabasette, ma la lama centrale dovrebbe poterlo sostituire bene. Ci sono modelli più economici come il 1-130, che costa la metà, ma non lo consiglio: non sembra al livello degli altri.


Statistiche

  • Interventi (357)