Dandandin.net - English   Dandandin.it - Japanese

Con la legge “anti-amazon” che entrerà in vigore il primo di settembre, sarà vietato a qualsiasi libreria di vendere un libro con uno sconto maggiore del 15%.

A tutta risposta, Amazon propone uno sconto del 40% su molti libri, fino al 31 agosto: un’occasione unica per comprare grammatiche, dizionari e corsi di lingua, che sono notoriamente costosi.

Ho cercato quindi i corsi e le grammatiche che ritengo migliori:

Il giapponese senza sforzo della Assimil è molto interessante, non l'ho mai usato personalmente, ma l'ho visto in libreria e sembrava molto interessante. Ci sono due versioni:

Altrimenti, molto carina, c'è la serie Giapponese a fumetti, ma è praticamente esaurita... che peccato. Sono rimaste poche copie del volume 2 , col 40% di sconto

A livello professionale c'è il corso in 3 volumi della Hoepli: Volume 1, Volume 2, Volume 3, Grammatica

La Giunti ci offre un corso a meno di 9 euro, ma non ho idea di come sia fatto.

Se preferite i libri della serie "in 30 giorni", c'è anche quello, sempre con il 40% di sconto.

Saito Mariko, un'autrice della grammatica Hoepli, ha fatto un corso in due volumi: volume 1 e volume 2, ma a vedere dalla scarna copertina sembra più un libro universitario che uno per chi vuole imparare il Giapponese nel tempo libero, quelli devono avere una copertina "commerciale" per farli vendere sugli scaffali, no?

Altrimenti, per chi vuole canticchiare, c'è Canta e impara il Giapponese, che sembra molto promettente... e divertente

Dizionari! I dizionari sono molto utili, anche se sarebbe meglio sfogliarli in una libreria: se sui kanji non c'è la pronuncia, è un dizionario assolutamente inutile per noi italiani (es: il costosissimo dizionario shogakugan). Stesso discorso se invece i kanji sono assenti, nell'uso pratico il dizionario si rivelerà inutile. Detto questo, ecco l'elenco dei dizionari.

Libri in lingua inglese: io il Giapponese l'ho studiato esclusivamente su libri in inglese, ma i libri che ho usato io sono più adatti ad una classe che per l'autoapprendimento (Basic Kanji Book e Minna no Nihongo). Visti i molti libri in Italiano, perché segnalare quelli in inglese?

Beh, segnalo Remembering the Kana, per memorizzare meglio hiragana e katakana.

Della stessa serie ci sono anche tre volumi per lo studio dei kanji, ma a me non piace come metodo di studio. Leggo su internet che alcuni si trovano benissimo, magari è solo una mia impressione.

Se infine, vi avanzano soldi ma non sapete come spenderli, potete sempre regalarmi qualcosa dalla mia lista dei desideri


Statistiche

  • Interventi (357)