Dandandin.net - English   Dandandin.it - Japanese

Quando sul server ho trovato preinstallato Microsoft Exchange, non cercai un server di posta migliore, un po' per fatica, un po' perché è il server di posta più diffuso e rinomato al mondo; per esempio la Microsoft ne usa una variante per gestire il suo hotmail, con 1.3 miliardi di caselle di posta, 3 miliardi di email al giorno, 155 petabyte di hard disk (sono 155 milioni di gigabyte!); e anche Facebook usa Exchange per la sua posta interna, sebbene quelli di Facebook usino prevalentemente tecnologie opensource su linux per la loro piattaforma.

Quindi, anche io decisi di usare Exchange. Per poi pentirmi amaramente: la configurazione non è molto chiara, il manuale d'uso che si scarica dal sito Microsoft sono oltre 600 pagine, e le impostazioni di default non sono ideali! (Che bello essere un open relay per lo spam, eh?)

Per non parlare che è carente delle funzioni più basilari (a meno che non si spendano migliaia di euro con plugin vari). E poi la webmail (OWA) non funziona bene con qualsiasi browser che non sia Internet Explorer 6, ecc ecc...

Ieri ho provato a disabilitarlo e a rimpiazzarlo con il più diffuso server di posta opensource:

Uso di ram

Il consumo di ram è nettamente inferiore, idem per l'utilizzo del processore! E ovviamente è MOLTO più ricco di funzioni!

Addio, non mi mancherai

Aggiornamento: wow, dopo un paio di riavvii del sistema e la completa disistallazione, il consumo di RAM si è praticamente dimezzato


Statistiche

  • Interventi (357)