Dandandin.net - English   Dandandin.it - Japanese

Dragon Ball AF esiste veramente?

Mi è arrivata una domanda: "Esiste Dragon Ball AF? Da dove si scaricano gli episodi in streaming? Dove posso trovare il manga?"

Allora sono andato su Wikipedia per far vedere la storia di questo falso, molto dettagliata ed esauriente ma... cosa trovo?

Questa pagina è stata proposta per la cancellazione.

Cancellare - voce sul nulla.

Cancellare - Rumor basato sul nulla, e come tale non degno di avere una voce a sè

ecc...

Che peccato sarebbe perdere un'informazione autorevole su questo falso! Ci sono tanti siti su Internet con informazioni contrastanti, perdere l'unico affidabile, è veramente un peccato! E sulla versione Inglese di Wikipedia la cancellazione ha già avuto effetto più di una volta e non ne viene parlato da nessuna parte! Quindi, per preservare l'informazione, copio su questa pagina la vera storia di Dragon Ball AF.

Aggiornamento: la votazione ha avuto un esito positivo, in extremis! Fino alle 23.30 stavano vincendo i "cancellare", quando poi i "mantenere" hanno avuto la meglio!! Ma comunque non è detta l'ultima parola, questa pagina è già stata proposta per la cancellazione altre tre volte, quindi mantengo il testo originale.


Dragon Ball AF è l'ipotetica conclusione della saga di Dragon Ball, seguito ideale di Dragon Ball GT. È certo che questa storia non sia mai stata scritta dal creatore vero e proprio della saga, Akira Toriyama. Inizialmente si è trattato di un'invenzione di alcuni fan del manga, che però ha riscontrato parecchio successo via internet, e si è pian piano arricchita con una moltitudine di fan fiction, arrivando al punto di essere tramandata per anni in moltissimi "fansites" di tutto il mondo. Qualunque storia, immagine, video o vignetta presente in rete su Dragon Ball AF è da considerarsi fan fiction, fan art, montaggi video o dōjinshi, in ogni caso non ufficiale da parte dell'autore Akira Toriyama, dalla casa editrice del fumetto e dai produttori del cartone animato.

Il mito

Il "mito" di Dragon Ball AF sembra essere iniziato nel 1997, poco dopo il termine di Dragon Ball GT in Giappone. A quell'epoca, il misterioso "seguito di GT" era senza nome, e le voci furono relativamente scarse e non durarono a lungo. Nel 2000, però, cominciò a circolare per Internet un fanart su un Super Saiyan 5, con tanto di logo "Dragon Ball AF".

Nell'ottobre dello stesso anno, un lungo articolo pubblicato sul sito Majin.com dichiarava di avere "informazioni" sulla "nuova serie" da una "fonte in Giappone". L'articolo presentava delle contraddizioni e non si sa se l'autore fosse serio o stesse scherzando, ma quando ritrattò tutto era ormai troppo tardi: le voci erano ormai fuori dal suo controllo. Poco dopo il sito non venne più aggiornato.

Così, alla fine del 2000, si erano diffuse molte voci riguardo a questa serie. Negli anni le indicazioni su questa fantomatica serie sono molto variate rispetto all'articolo di Majin.com, e tutt'ora ci sono molti fan - specialmente al di fuori del Giappone - che si interrogano sull'esistenza di questa serie (ciò può essere spiegato in parte anche dal fatto che Dragon Ball continua a riscuotere ancora nuovi appassionati, che non sono ancora a conoscenza del fatto che non ci siano ulteriori serie in produzione).

Nel 2004, il fansite dedicato a Dragon Ball, Daizenshuu EX ha giocato con la leggenda di Dragon Ball AF con un pesce d'aprile. Anche se altri siti lo avevano già fatto fin dall'aprile del 2001, la versione di Daizenshuu EX è la più elaborata: con tanto di volantino e spot pubblicitario creati con materiale preesistente, ed un nuovo logo creato con Adobe Photoshop. Sia il volantino che lo spot contenevano numerose indicazioni sulla loro natura "non genuina", ma in lingua giapponese, quindi molti fan che non conoscevano il giapponese furono portati a credere (nonostante fosse l'inizio di aprile) che si trattasse di realtà: questo scherzo contribuì a generare un bel po' di confusione, una conferma della grande velocità di diffusione delle notizie su Internet.

Le voci riguardo Dragon Ball AF hanno continuato a diffondersi tramite forum, IRC, Usenet e semplice passaparola. Molte persone che hanno sentito queste voci hanno dedicato a Dragon Ball AF pagine sui propri siti web, contribuendo alla diffusione del mito. Nonostante poi molti abbiano corretto specificando che si tratta di fan fiction, molte persone hanno pensato che le informazioni provenissero da fonti ufficiali. Inoltre i fan hanno aggiunto e modificato la trama di questa fantomatica storia, per cui si trovano sparse per la rete numerose "versioni" (ad esempio dove compare Radish e Nappa come Super Saiyan; la più famosa è sicuramente quella del discendente di Baby, questa storia è stata trovata in diverse lingue, persino in giapponese, la cosa curiosa è che il nemico era senza nome e la storia che circolava sul web era sempre interrotta nello stesso punto, così alcuni fan aggiunsero dei finali dove il nemico verrebbe sconfitto da Goku Super Saiyan 5, infine altre storie dove tornano Ginew, Cell, un imbattibile C-16 e via dicendo...)

Rimane il fatto che Dragon Ball AF è stato più volte indicato come un incombente nuovo anime, oppure come un nuovo manga dello stesso Akira Toriyama, oppure come un fumetto pubblicato "in proprio" (dōjinshi). Forse l'ultima ipotesi è quella che più si avvicina alla realtà, comunque sia la leggenda di Dragon Ball AF ha creato molta confusione nell'ambiente degli appassionati di manga ed anime.

Il significato delle lettere AF nel titolo sono sempre state un mistero, inizialmente si pensava ad After Future, in molti fan nacque l'ipotesi che esse potessero rappresentare l'acronimo di April's Fool (Pesce d'aprile in inglese) confermando che si trattava semplicemente di uno scherzo.

Il Manga

Dal 2006 in poi, Toyble, un team di 4 elementi, traendo spunto dall'immagine di Goku Super Sayan 5, sta realizzando il manga di Dragon Ball AF. Tuttavia tale manga è da ritenersi non ufficiale in quanto è stato pubblicato come dojinshi senza i copyright Bird Studio/Shueisha e Toei Animation.

La realizzazione del manga è attualmente in corso, e nuove pagine vengono periodicamente aggiunte sul sito ufficiale dei Toyble. Oltre alle 201 pagine già presenti sul sito, costantemente aggiornato, i Toyble hanno già mostrato altre pagine spoiler e varie curiosità. Inoltre il manga di Dragon Ball AF ha partecipato a delle Mostre Fumetto Comiket. I primi tre volumi presentano le seguenti titolazioni: "After The Future", "Strategy Of Guardians" e "Miscalculation of Lila's", mentre il quarto volume è in fase di produzione.

Pubblicato nella forma di dojinshi, il manga in questione non dispone di una licenza rilasciata dai titolari dei diritti sui personaggi, per cui non c'è possibilità che venga tradotto in altre lingue per essere esportato in altri Paesi (a meno di scanlation amatoriali), né tanto meno che venga adattato ad anime.

Apple prepara un nuovo connettore dock?

Tutti i siti fan-Apple stanno pubblicando la notizia che sia in lavorazione un nuovo connettore per l'iPhone, più sottile e con nuove funzionalità utilissime come Thunderbolt.

Leggendo questa notizia mi viene da chiedermi: che senso ha usare un connettore speciale invece di usare lo standard micro usb (che con MHL può anche portare segnali HDMI) che ha tutto il resto del mondo, costa un'inezia e tra l'altro è obbligatorio da usare nella comunità europea???

Opzione A: in questo modo possono vendere a 20 euro il cavo dati (costo di produzione: 1 euro)

Opzione B: in questo modo possono vendere a 30 euro il dock di plastica che non ha nessun componente elettronico all'interno e richiede comunque un cavo dati da 20 euro per funzionare (il costo di produzione del dock è inferiore al costo del suo imballaggio)

Opzione C: in questo modo possono fare milioni con gli accessori certificati "made per iPhone" come stereo, autoradio, questo altoparlante da 350 euro, ecc...

Opzione D: in questo modo possono fare milioni rivendendo a chi già possiede tutti gli accessori un ulteriore adattatore

Opzione E: tutte le opzioni precedenti.

È uscita la PS Vita, sarà un successo?

È uscita la PS Vita! In un mondo di tablet e cellulari sempre più videogiocabili, ha un senso?

Amazon la vende con l'8% di sconto, altri negozianti fanno altre promozioni, come in questo volantino che mi è arrivato a casa:

(Nota: il prezzo è così basso perché non c'è l'IVA)

Riuscirà a conquistare milioni di videogiocatori "mobili" come la PSP o il DS? Secondo voi? Rispondete al sondaggio o sui commenti:

L'affidabilità del traduttore automatico

Il Disinformatico oggi segnala una perla di saggezza sul sito del ministero dell'istruzione.

Evidentemente il ricercatore universitario di biotecnologie agrarie dell'università di firenze (c'è pure il caso che lo conosca) che ha scritto il bando, non sapeva l'inglese (d'altronde a biotecnologie l'esame obbligatorio di inglese è solo del livello europeo A2 - livello elementare - sa descrivere in termini semplici gli aspetti della sua vita) e quindi ha tradotto usando il traduttore di Google.

Fatto sta che il titolo "Dalla pecora al pecorino" è stato tradotto in "From sheep to Doggy Style" (=Dalla pecora alla pecorina)

Questo è il testo del bando originale sul sito MIUR:

The project represents the implementation of a study at the local level already achieved by an individual dairy producers and confer, is developed through the use of components for the detection and recording of events, apply a methodology that uses hardware and software between their integrated.
Each collection rounds is uniquely identified through the development of a communication protocol based on GPS technology, with the possibility of recognition of the coolant tank manufacturers, tank truck and tank at the dairy.

Questo è il testo del bando in italiano che io ho tradotto in automatico usando il traduttore di Google: (in grassetto le modifiche)

The project represents the implementation of a study at the local level already achieved by an individual dairy producers and confer, is developed through the use of components for the detection and recording of events, applied a methodology that uses hardware and software between their integrated.
Each collection rounds is uniquely identified through the development of a communication protocol based on GPS technology, with the possibility of recognition of the coolant tank manufacturers, tank trucks and tank at the dairy.

(Si, la traduzione è sbagliata e incomprensibile)

C'è un motivo se le traduzioni su Dandandin.net le faccio a mano...

Mattel Apptivity: il modo più divertente di spaccare un iPad

Avete comprato un iPad nuovo di zecca e non vedete l'ora di farvi spaccare il display o di trovarlo pieno di graffi?

Grazie i nuovi giocattoli Mattel Apptivity, il vostro sogno sarà presto possibile! (video dimostrativo nel link)

Infatti, hanno punti di contatto per interagire con alcuni giochi, e quindi appoggiando una macchinina Hot Wheels sullo schermo sarà possibile guidarla; oppure affettare la frutta in Fruit Ninja usando il sensei; o mangiare le caramelle om-nom di Cut the Rope; oppure schiacciare gli avversari a Wrestling colpendo ripetutamente lo schermo con la figurina in dotazione.

Far giocare un bambino con una macchinina su uno schermo da 600 euro mi sembra DECISAMENTE una ottima idea, chissà perché non ci ha mai pensato nessuno 

Come avere un account Dropbox da 7.50 GB gratis

La nuova beta di Dropbox per Android e per Win/Mac/Linux importa automaticamente le foto in una cartella online "Camera Import", per il backup. È molto comodo ritrovarsi sul computer, in automatico, le foto appena scattate dal cellulare.

Inoltre, per chi prova la beta, l'account viene aumentato fino a 5GB, man mano che vengono scattate foto. Potremmo far crescere il nostro account di 5GB scattando foto man mano, oppure potremmo usare questo trucchetto che ora descriverò:

  1. Registratevi a Dropbox usando questo link. (Partirete con un account da 2.25 GB invece che 2 GB)
  2. Scaricate la beta di Dropbox, avrete altri 500mb in più
  3. Installate la beta su Windows (non ho provato su altri OS)
  4. Trovate 5GB di filmati
  5. Copiate i filmati nella cartella DCIM/Camera del vostro cellulare o scheda SD
  6. Collega il cellulare o la scheda sd via usb
  7. Dal menu autorun di Windows scegli: Import with dropbox
  8. Attendere qualche minuto finché non va via la finestra
  9. Quando ha finito clicca con il destro nell'icona del tray (la scatola celeste) e seleziona "pause syncing"
  10. Cancella i video da Dropbox/Camera Uploads
  11. Clicca con il destro nell'icona del tray e seleziona "resume syncing"
  12. Fatto!

Come mostrare i nuovi tasti virtuali nell'emulatore di Ice Cream Sandwich

Per qualche motivo l'emulatore di Ice Cream Sandwich non mostra le nuove softkeys che rimpiazzeranno i tasti fisici home back e menu nei nuovi telefoni Android. Come fare ad attivarli?

Basta andare nell'AVD Manager (il programma che gestisce le immagini virtuali dell'emulatore), selezionare l'immagine di Android 4, aggiungere la proprietà "Hardware Back/Home keys" e settarla a "no"

 

Ed ecco il risultato finale:

Far polemica tanto per far polemica

Sta girando su Facebook una foto di Alemanno che butta sulla neve del sale da cucina.

Il titolo dell'articolo è "Foto Choc di Alemanno" e l'articolo dice:

Il sale però non è esattemente il sale che servirebbe per proteggersi dal gelo. E' – ehm – sale da cucina. Incredibile. Guardare per credere

Beh? La differenza tra il sale "antigelo" e il sale da cucina sta solo nel prezzo; il primo è più economico in quanto, proveniendo dal fondo della salina, è sporco di terra.

Che choc!!! Invece di usare sale da 50 euro a tonnellata, ne usa uno che costa 90! 

Evidentemente le scorte di sale "antigelo" erano terminate, ma non ci vedo nulla di scandaloso. Ma siamo in Italia e far polemica è l'attività preferita dai giornalisti, evidentemente... 

I terremoti in Giappone nel 2011

Sul disinformatico ho trovato questo video realizzato un mese fa da un giapponese che analizza tutti i terremoti di magnitudo maggiore a 3.

Eccolo qua:

Sembra incredibile, l'anno scorso ci sono stati quasi un migliaio di eventi sismici di magnitudo superiore a 5 e quasi ventimila superiore a a 3, da noi sarebbe uno stato di emergenza continua

TNTVillage ha chiuso

Ho appena scoperto che TNTVillage ha chiuso (anche se è sempre accessibile via scambioetico.org), e per il peggiore dei motivi: furto di soldi dalle donazioni.

Pare infatti che uno dei due gestori nascondesse all'altro (titolare del sito con nome e cognome sul whois) di incassare una buona parte delle donazioni anonime (che quindi anche se non fossero state mostrate nella lista donazioni, nessuno l'avrebbe mai notato - se invece Mirco32 avesse donato 2 euro e non ritrovasse il suo nome nella lista, si sarebbe lamentato). La storia è intricata ed è disponibile sul sito, il succo della storia è che in totale sono stati sottratti ben 23000 euro nei 7 anni di attività!

(E quando il titolare del dominio se n'è accorto, è stato escluso dal sito, se non che - essendo il titolare - gli è bastato puntare i dns su google sites per riacquisirne il possesso e raccontare la sua storia  )

Per questioni di trasparenza, è stato reso pubblico il file di excel con tutte le donazioni e si evince una interessante analisi:

  • Sono stati donati 56418 euro
  • PayPal ha incassato 3439,90 euro in commissioni
  • Ci sono state 4346 donazioni (circa una e mezza al giorno)
  • La donazione preferita è di 10 euro
  • La donazione media è stata di 13 euro (non è vero che i pirati non sono disposti a pagare, allora  )
  • La donazione più alta è stata di 450 euro
  • La donazione più bassa è stata di 45 centesimi (PayPal sicuramente ringrazia - ha incassato 37 centesimi di commissione!)
  • Ci sono stati 55 pazzi che hanno donato più di 100 euro (se hai così tanti soldi da buttare, almeno dalli ai titolari dei diritti d'autore - o almeno in beneficienza...)

Ed ecco la distribuzione delle donazioni:

<ironia>

E invece, le analisi delle donazioni a Dandandin? 

Uhm... eccole:

euro 0,00

</ironia>

(Nota: è normale che io abbia ricevuto zero euro in donazioni, dato che non mi piace elemosinare)

Pagina 10 di 36 << < 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14 15 20 > >>


Statistiche

  • Interventi (357)