Dandandin.net - English   Dandandin.it - Japanese

Quentin Tarantino è Tara-chan

Softbank, uno dei 4 operatori mobili giapponesi (con Docomo, au, Willcom), ha come mascotte un simpatico cagnolino bianco che, negli spot, appare come il padre di una atipica famiglia giapponese.

In questo spot, realizzato per promuovere un altoparlante da cellulari a forma di cane (LOL? C'è qualcuno che lo compra?), Quentin Tarantino fa la parte di Tara-chan, il duro ammazza-tutti ma che alla fine ha paura di sua moglie, ahahah

L'unica ragione per comprare un iPhone: UNIQLO Calendar

Ecco, secondo me, l'unica ragione per comprare un iPhone, un iPad o un iPod: UNIQLO Calendar

È un calendario, molto base, quasi inutile direi, con orologio e meteo, anch'esso inutile: le previsioni sono estremamente generiche.

Ma la peculiarità che lo fa salire di livell" da "app inutile" a "must have" è il video che viene mostrato a fianco: è un montaggio di foto di eventi e luoghi giapponesi realizzati in tilt-shift, ovvero una speciale tecnica che fa sembrare il tutto un modellino, un plastico.

In una sola parola: sono eccezionali e capaci di catturare l'attenzione per ore ed ore. Nel caso non bastassero, è possibile scaricarne altri 8 diversi dall'app stessa, gratuitamente!

Se non avete un iDevice, non disperatevi, è possibile vedere il calendario anche da web, su www.uniqlo.com/calendar/ (È disponibile anche uno screensaver, ma non l'ho mai provato)

Dopo aver fatto il video, un mio amico ne ha fatto uno di risposta. Vuoi guardarlo? Eccolo!

Uno sguardo approfondito alla SEGA Toylets

Vi ricordate la SEGA Toylets di cui avevo parlato sei mesi fa?

Ho trovato un video dove ne viene mostrato il funzionamento al Digital Signage 2011 a Tokyo, eccolo qua:

Il sistema costerà sui 1300 euro circa, ed il software sui 100 euro. (Perché, c'è qualcuno che pensa di usare un sistema del genere senza software?)

Dal Giappone arriva la carne sintetica!

Mitico! Grazie a Mitsuyuki Ikeda dell'Environmental Assessment Center di Okayama (ci ho messo ore per trovare il link originale, ma almeno si sa che questo tizio esiste realmente) la carne sintetica è realtà! Finalmente la carne sarà accessibile a tutti, vegetariani e non, a un prezzo irrisorio, data l'abbondanza dell'ingrediente principale.

Questa "carne" è leggera, potenzialmente economica, con pochi grassi e poche calorie, ma ha un grossissimo difetto:

L'ingrediente principale!

... nel video viene chiamato "fango di fogna"...

Beh, dell'ingrediente principale ce n'è abbondanza in natura, ma voi lo mangereste un hamburger del genere?

La sfotocopiatrice ecologica

Specialmente negli uffici, vengono stampati migliaia di fogli "inutili", per esempio email, bozze, resoconti. Documenti che dopo poche ore sono destinati nei cestini. Grazie però a un'invenzione giapponese, sarà possibile "cancellare" e "ristampare" questi fogli, senza nemmeno bisogno di cartucce, inchiostri o altri consumabili!

La stampante di cui sto parlando è la Sanwa Prepeat, ha un costo decisamente alto, circa 5000 euro, ma può stampare su fogli in PET riscrivibili. Certo, i fogli costano circa 2 euro e mezzo l'uno e li vendono in confezioni da 1000... la cosa si fa costosa, ma considerando che la stampa e il riuso sono gratis, per le grandi aziende può essere molto conveniente.

Guai però ad accartocciare o scarabocchiare i costosi fogli riscrivibili (si possono però scrivere con pennarelli appositi)

Ecco il video di presentazione, in giapponese sub eng:

CRI: Guai a chi OSA donare al Giappone senza la nostra autorizzazione

L'altro giorno leggevo sul blog di pangora (che adesso è diventato become.com - uhm, in inglese il gioco di parole rende meglio: "pangora has become become.com" LOL), una ditta che gestisce i famosi "comparatori di negozi online", stile buycentral, costameno, ecc...

Avendo un portale che registra migliaia di accessi, hanno pensato bene di mettere un bel link al sito della Croce Rossa, dove uno può andare e donare per le vittime dello tsunami in Giappone.

Che risultato ottengono? Una bella diffida!

1.    L’utilizzo dell’Emblema di Croce Rossa è regolato innanzitutto dalla
prima Convenzione di Ginevra del 1949, ratificata in Italia con la legge n.
1739 del 27 ottobre 1951, che all’art. 53 sancisce, in particolare, il principio di esclusività dell’uso dell’Emblema. L’uso dell’Emblema o della dicitura Croce Rossa  – o di qualsiasi segno o dicitura che ne costituisca un’imitazione – da parte di individui, organizzazioni, aziende o società sia pubbliche che private, che non siano tra quelle autorizzate dalla stessa Convenzione, è definitivamente proibito, indipendentemente dall’uso che se ne intenda fare. La protezione del principio di esclusività viene affidata dal successivo art. 54  alle legislazioni nazionali, a norma del quale gli Stati firmatari della Convenzione, che non lo avessero già fatto, devono adottare le misure necessarie a garantire la prevenzione e la repressione degli abusi.
2.    In Italia la tutela dell’Emblema di Croce Rossa è regolata dalla legge 30
giugno 1912, n. 740 che, all’art. 1, dispone che “Chiunque, senza autorizzazione del Governo, adopera, come emblema, la Croce Rossa in campo bianco, o fa uso della denominazione  di “Croce Rossa” è soggetto a sanzioni, anche penali, qualora il fatto costituisca reato”.
Ciò premesso, nonostante il potenziale risvolto positivo della Sua iniziativa, si diffida formalmente codesta Società a rimuovere con cortese urgenza dal sito http://www.buycentral.it/ il richiamo alle donazioni su quello della Croce Rossa Italiana.

Bisogna notare che questa si tratta di pubblicità gratuita, e non una finta pagina di donazioni stile "dai i soldi a noi, che poi li diamo a loro", e anzi, c'è gente che paga centinaia di euro pur di aver un link su un sito PR5.

Bravi avvocati! Avete trasformato pubblicità gratuita e positiva in pubblicità negativa!

Il disastro in Giappone

Per dare un'idea delle proporzioni che l'enorme tsunami che si è abbattuto sulle coste giapponesi lo scorso venerdì dopo il fortissimo terremoto, il New York Times ha pubblicato una pagina interattiva con foto aeree dove è possibile mettere a confronto il prima e il dopo il passaggio della terribile onda distruttiva nelle città di Ishinomaki, Natori, Sendai, Yuriage, Arahama.

La visione è devastante, ed è disponibile a questo link:

www.nytimes.com/interactive/2011/03/13/world/asia/satellite-photos-japan-before-and-after-tsunami.html

Aggiornamento: C'è anche un album Picasa con molte più immagini, e un file kml per vedere la zona con Google Earth.

Cosa vuol dire orz?

Sabato scorso ho fatto ad alcuni ragazzi un quiz sulle abbreviazioni più usate in italia/giappone/resto del mondo, ed è stato molto divertente sia da parte mia che da parte loro

Poi oggi, girovagando su niconico douga, ho trovato questa compilation di hatsune miku (metto il link su youku, perché su niconico non è molto semplice vedere i video: v.youku.com/v_show/id_XMTkyNzI1MzI0.html ) ed ho trovato una di queste abbreviazioni:

Cosa vuol dire orz?

Ecco un altro aiutino:

Infine, potrei aiutare ancora dicendo che si può anche dire or2 , OTL, OTZ

Pubblicità giapponesi anni '80

Girovagando su internet ho trovato uno showreel molto interessante degli studio Shirogumi del Giappone. Questo filmato contiene una selezione delle loro migliori pubblicità anni '80, da mostrare ai loro clienti ed investitori.

Lo trovo estremamente interessante nonché stupefacente: se magari ai giorni d'oggi è normale vedere effetti in computer grafica del genere, all'epoca non lo era affatto, fuori dai budget da film

Ecco il video:

Un ottimo motivo per andare in Giappone: la Toylet!

Questo è un ottimo motivo per andare in Giappone: la SEGA Toylet!

 

Perché smettere di giocare quando si hanno necessità impellenti?

Finalmente, urinare non sarà più un'attività monotona!

 

Con due diversi sensori, uno ad infrarossi e un microfono per sentire l'intensità dello "sgocciolio", sono disponibili diversi giochi, per misurare la propria "mira", "potenza", "velocità"

 

Disponibile in alcuni locali a Tokyo, sono pronto a scommettere che le vendite di bottiglie di acqua/bibite "schizzeranno" alle stelle.

Mi immagino già la coda di ore per la toilette maschile

 

Speriamo in una versione "casalinga"?

Pagina 3 di 5 << < 1 2 3 4 5 > >>


Statistiche

  • Interventi (357)