Dandandin.net - English   Dandandin.it - Japanese

Un origami al giorno toglie il medico di torno

Come ho scritto ieri sera, fino a Domenica 4 dicembre Amazon fa dei super sconti sui libri stranieri e altra roba inutile.

Ho visto però che in offerta c'è un calendario origami spettacolare: ogni giorno un origami diverso! Geniale! E a meno di dieci euro!

C'è anche la versione kirigami (=carta tagliata), dove ogni giorno viene proposta una forma diversa da ritagliare!!! Un'idea regalo Natalizia spettacolare. A proposito, se lo regalate a qualcuno, lo regalate anche a me? L'ho messo nella mia lista desideri

Insomma, riassumo i calendari più innovativi del momento:

Se poi volete qualcosa di più classico ma sempre dal sapore asiatico potete optare per Spirit of China, oppure, se siete fan del casual gaming, c'è il calendario di Angry Birds al prezzo ladrissimo di 45 euro (boh, forse ha le pagine placcate in oro?)

Non volete un calendario? Ovviamente ci sono anche i libri sugli origami

È il compleanno di Amazon.it!

Un anno fa apriva la divisione italiana di Amazon, e per festeggiare, cosa c'è di meglio dei loro sconti assurdi e fuori mercato?

Per esempio due DVD di Harry Potter a 12,90 (6,45 euro l'uno, anche in blu-ray per 3 euro in più)

Poi vabbé c'è il 50% di sconto su una marca di borse che non ho mai sentito nominare (Nava? Ma è famosa?)

Ma la cosa più utile e interessante è lo sconto sui libri stranieri.

Ci sono un sacco di libri bellini per imparare il giapponese!!!

Per esempio:

In inglese ci sono migliaia di libri bellini per il giapponese!!! Chiedetemi pure un'opinione qua o sul forum su i libri che non ho elencato, ne ho sfogliati a decine in biblioteca a Tokyo

E per il cinese?

Remembering the Hanzi!

Inoltre per gli ordini di libri superiori a 20 euro vi mandano per email un buono sconto da 5 euro

Google Maps: perché fare 100 km quando se ne possono fare 2000?

Guardando un po' i voli low cost per il Giappone ho visto che con 40 euro (+60 di tasse aeroportuali) è possibile andare da Shanghai a "Tokyo" con l'equivalente cinese della Ryanair. Li ho già provati su Shanghai-Changchun e sono terribili - le poltrone sono strettissime... ma il portafoglio ha ringraziato: costava meno di 36 ore di treno... anche se partire alle 5 am da Shanghai-Pudong, non è proprio il massimo.

Esattamente come la Ryanair spaccia per "Berlino" l'aereoporto di Amburgo, con "Tokyo" loro intendono Ibaraki, una prefettura distante più di 100 Km. Beh, in fin dei conti Tokyo-Narita sta a 90km, quindi ho chiesto a Google di trovare quindi un trasporto pubblico per Tokyo.

Il risultato? Basta prendere un aereo per Sapporo e tornare subito indietro a Tokyo-Haneda!

D'accordo, allora spostiamoci un po' più in là sulla cartina:

Ah, ecco, ora va meglio. Basta fare 13 km a piedi e poi prendere il treno

Pochi millisecondi possono costare milioni

Una ditta inglese spenderà 300 milioni di dollari per posare un nuovo cavo sotto l'atlantico, collegando Londra a New York. Il tracciato è stato accuratamente calcolato per essere leggermente più corto ed avere un tempo di trasmissione più corto di 6 millisecondi.

300 milioni di dollari per risparmiare 6 millisecondi??? Ne vale la pena?

Pare proprio di si, usare questa linea costerà 100 volte di più rispetto a una linea normale: è riservata ai broker finanziari che scambiano migliaia di azioni al giorno. Un vantaggio di 6 millisecondi porterebbe ad un guadagno annuale di 100 milioni di dollari.

In effetti nei miei esperimenti, pochi secondi mi sono costati 5 euro...

Hai visto lo schiaccianoci?

 Tsk! Lo schiaccianoci è da perdenti, ti faccio vedere io come si aprono le noci...

Esce Firefox 8, ma niente torta in regalo :(

Martedì scorso è uscito Firefox 7 8, l'avete già scaricato?

Cosa è cambiato? Ecco la lista (seria) di cosa è cambiato:

  • Al primo avvio viene chiesto di disabilitare le estensioni
  • C'è twitter come motore di ricerca
  • Migliorie nel motore di visualizzazione
  • Il menu "informazioni su..."

Come da tradizione, la Microsoft ha sempre inviato una torta in regalo per ogni nuova versione.

Questa volta non hanno mandato niente, dichiarando:

Non l'abbiamo fatto perché abbiamo pensato che stesse diventando un'esagerazione. [una nuova versione] Ogni sei settimane sono un sacco di torte

Avast è ancor più ridicolo!

Poco tempo fa avevo scritto che AVG era ridicolo in quanto vedeva come virus ogni file che contiene Førmat c: /autotest /q /u (ho sostituito la o con ø per un motivo che vedrete più avanti).

Oggi, dopo la quinta volta consecutiva che AVG mi interrompeva mentre giocavo a GTA IV per segnalarmi finti virus come SafeXP, il keygen di Office 2010 ed altri falsi positivi, ho deciso di sostituirlo con Avast.

Uhm, ottimo, non mi pare male, mi dico.

Vado su dandandin a scrivere il risultato e...

Mi viene un colpo! Il mio server infettato??? Poi, faccio 2+2 e capisco che Avast vede come virus qualsiasi pagina internet che contenga Førmat c: /autotest /q /u!!!!!!!!!

SCANDALOSO!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!111!!!!!1111!1!1!1

Questa la mia reazione:

iMovie peggiora intenzionalmente la qualità del video

Ho fatto qualche ripresa in HD e l'ho montata senza grossi problemi con iMovie '11.

Una volta finito il progetto, l'ho esportato e gli ho dato un'occhiata: pieno di artefatti orribili da guardare in alta definizione! Nelle zone d'ombra, sui visi delle persone, scorrono questi pixel enormi veramente antiestetici.

Ma come diavolo è possibile???

Sono andato subito a vedere i filmati originali, e quegli artefatti non erano presenti. Sono andato a vedere allora i file intermediari che iMovie crea per una elaborazione più veloce, e anche qua non erano presenti.

Sicuramente allora è colpa delle mie impostazioni di esportazione. Metto un bitrate assurdamente alto e mi ritrovo con un file di 2 minuti che occupa 2 gigabyte. Con i soliti artefatti di compressione.

Per curiosità importo il progetto in Final Cut Pro X, ed esporto CON LE STESSE IMPOSTAZIONI

Mi trovo un file di 800 megabyte più piccolo, ma senza artefatti di compressione.

Ecco un confronto dello stesso fotogramma del progetto esportato con gli stessi settaggi da iMovie e FCP X:

Qui il video da cui è stato preso il fotogramma

La mia conclusione è che iMovie diminuisce intenzionalmente la qualità del video esportato per evitarne l'uso in campo professionale...

Configurare l'orologio di Windows per funzionare meglio con OS X o Linux

Tutti i computer hanno sulla scheda madre un orologio interno. L'orologio è molto semplice e non ha il supporto per i fusi orari.

Windows fin dagli esordi salva il tempo nell'orario locale. Se sono le 12:30, salva 12:30.

Il resto del mondo invece salva il tempo nel fuso orario di Greenwich, che è decisamente una scelta molto migliore e sensata: sapendo che quello è una base standard, è un gioco da ragazzi cambiare fuso orario o passare all'ora legale.

Per esempio, se si hanno due Windows sullo stesso computer, entrambi non hanno modo di sapere se l'ora solare è stata impostata, quindi entrambi rimettono indietro l'ora, causando infiniti problemi. Se invece l'ora di base è UTC, non c'è modo di sbagliare; ora legale = UTC+2, ora solare = UTC+1

Quindi, impostiamo Windows per usare UTC come orario di base:

Possiamo creare un nuovo file di testo .txt e scrivere con il blocco note questo testo:

Windows Registry Editor Version 5.00

[HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\CurrentControlSet\Control\TimeZoneInformation]
“RealTimeIsUniversal”=dword:00000001

dopo averlo salvato, cambiare l'estensione in .reg ed eseguirlo. Fine!

Oppure possiamo direttamente andare con Regedit a HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\CurrentControlSet\Control\TimeZoneInformation e creare una nuova voce DWORD 32bit settata a 1 chiamata RealTimeIsUniversal

Altrimenti, potete scaricare direttamente il file REG creato da me

Fare una ISO di un DVD Video su Mac OS X

iDVD è molto intuitivo e facile da usare, ma ha un grosso difetto: non supporta i video in formato anamorfico, ovvero suppone che ogni filmato abbia il rapporto dei pixel pari a 1:1.

Che cosa vuol dire?

La mia videocamera registra in 1440x1080, ma i file vengono visualizzati a 1920x1080, essendo i pixel non quadrati, ma con un rapporto di 1:1,33.

Insomma, dopo aver creato un DVD con iDVD è obbligatorio modificare il rapporto pixel con myDVDEdit, altrimenti il filmato verrà ristretto e risulterà orribile da guardare in TV (scriverò in seguito come fare)

Ora, noi abbiamo una cartella con dentro i file VOB corretti da myDVDEdit, come facciamo a masterizzarlo in modo che funzioni sui lettori dvd da salotto, dato che masterizzarla semplicemente non va bene?

Semplice, basta prendere il terminale e scrivere, in una sola riga:

hdiutil makehybrid -udf -udf-volume-name NOMEDELDVD -o nomeimmagine.iso /ilpercorsodoveavetesalvatoivob

Tac! In pochi secondi vi ritroverete una immagine ISO da masterizzare con Utility disco o con Burn.

Non masterizzate l'immagine cliccando con il destro e scegliendo Masterizza, altrimenti ve la mette in un disco come file... quindi è inutile...

Pagina 1 di 2 1 2 > >>


Statistiche

  • Interventi (357)