Dandandin.net - English   Dandandin.it - Japanese

Tutti i computer hanno sulla scheda madre un orologio interno. L'orologio è molto semplice e non ha il supporto per i fusi orari.

Windows fin dagli esordi salva il tempo nell'orario locale. Se sono le 12:30, salva 12:30.

Il resto del mondo invece salva il tempo nel fuso orario di Greenwich, che è decisamente una scelta molto migliore e sensata: sapendo che quello è una base standard, è un gioco da ragazzi cambiare fuso orario o passare all'ora legale.

Per esempio, se si hanno due Windows sullo stesso computer, entrambi non hanno modo di sapere se l'ora solare è stata impostata, quindi entrambi rimettono indietro l'ora, causando infiniti problemi. Se invece l'ora di base è UTC, non c'è modo di sbagliare; ora legale = UTC+2, ora solare = UTC+1

Quindi, impostiamo Windows per usare UTC come orario di base:

Possiamo creare un nuovo file di testo .txt e scrivere con il blocco note questo testo:

Windows Registry Editor Version 5.00

[HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\CurrentControlSet\Control\TimeZoneInformation]
“RealTimeIsUniversal”=dword:00000001

dopo averlo salvato, cambiare l'estensione in .reg ed eseguirlo. Fine!

Oppure possiamo direttamente andare con Regedit a HKEY_LOCAL_MACHINE\SYSTEM\CurrentControlSet\Control\TimeZoneInformation e creare una nuova voce DWORD 32bit settata a 1 chiamata RealTimeIsUniversal

Altrimenti, potete scaricare direttamente il file REG creato da me


Statistiche

  • Interventi (357)