Dandandin.net - English   Dandandin.it - Japanese

Aggiornamento: ho cambiato idea su questo antivirus, adesso lo sconsiglio totalmente

 

Sul blog ufficiale di Windows è stato appena annunciato Microsoft Security Essentials, un nuovo antivirus gratuito.

Non richiede registrazione ed è "gratis per sempre", oh che bello!

L'unico "svantaggio" è che richiede una copia di Windows originale, ma questo non è un problema, vero?

Questo antivirus sarà buono?

Symantec ha commentato dicendo che, secondo loro, è uno dei peggiori antivirus che uno potrebbe scegliere (se no chi comprerebbe Norton)

Hanno pure realizzato un video in cui si spiega perché un antivirus a pagamento è molto meglio, per queste ragioni:

  1. Gli antivirus gratuiti non hanno un filtro anti-phishing. Beh, è vero, ma è inutile, in quanto tutti i browser in commercio hanno già un filtro anti-phishing, ed è inutile stare a scansionare tutto il traffico occupando risorse di sistema per niente. Se proprio vogliamo avere la protezione anti-phishing con browser obsoleti, allora possiamo usare OpenDNS
  2. Gli antivirus gratuiti non hanno un firewall. Beh, secondo me il firewall di Windows è più che sufficiente per l'utente medio. Chi proprio non può rinunciare a un firewall, allora può scegliere comodo antivirus, che include anche un firewall (e anche un filtro anti-phishing se si sceglie l'opzione SecureDNS )
  3. Se c'è un problema con un antivirus gratuito, non possiamo alzare la cornetta e chiedere aiuto. Uhm... seriamente... quanti di voi hanno mai telefonato per chiedere assistenza su come funziona un antivirus?

A parte questo, c'è chi, pur lavorando alla concorrenza, ne parla quasi bene.

Symantec e McAfee non hanno da preoccuparsi, continueranno ad incassare un sacco di soldi, i produttori di PC continueranno a vendere sistemi dove ci saranno ancora le demo 30-60 giorni degli antivirus (perché prendono soldi), l'utente inesperto cliccherà su "paga&aggiorna", e i tecnici di computer disonesti continueranno a "dimenticarsi" di proporre un antivirus gratis ai loro clienti: così possono incassare più soldi

Quasi quasi ora disinstallo Avast e provo questo AV di casa Microsoft

Aggiornamento:

Come scritto in un post sul forum, ho disinstallato Avast e provato MSE, non è male

Occupa poche risorse, giusto una 30ina di Mb in RAM, ed è (anche troppo) semplice

La sua interfaccia è veramente ridotta all'osso, quasi disarmante, c'è un enorme simbolo "Protetto" oppure "A rischio", un pulsante per aggiornare, la pianificazione scansione automatica e un paio di opzioni...

Ideale per inesperti, invece Avast è veramente "conturbante"

L'unica cosa che mi infastidisce, ma solo pochissimo, è che il menu contestuale "Scan with Avast" è diventato "Analizza con Microsoft Security Essentials"

Uhm, peccato che non ci hanno messo "2009" o "2010"

Ma si sa, alla Microsoft piace dare nomi lunghi ai propri prodotti.

Come Windows 7 Ultimate Edition - Steve Ballmer Signature Edition


Statistiche

  • Interventi (357)