Dandandin.net - English   Dandandin.it - Japanese

Per un microfono di troppo

Storia breve: quando il microfono del GameCube è collegato al Wii e si prova a far partire giochi che non lo supportano, si bloccano al logo iniziale.

Storia lunga: quando diversi anni fa andai in Giappone per la prima volta, comprai un Wii + un monte di giochi per GameCube che venivano svenduti a 100 yen cadauno (all'epoca 0,62 euro)

Tra essi c'era anche 伝説のクイズ王決定戦 (Densetsu no Quiz Ouketteisen - Il leggendario torneo dei campioni di quiz), un quiz a riconoscimento vocale dove invece di scegliere una delle quattro risposte, bisogna gridare a voce la risposta esatta, ovviamente in Giapponese e ovviamente a risposta aperta.

Ok, non ci ho mai giocato, nemmeno una volta, ma la scatola è bellina da tenere sullo scaffale... e poi c'era l'utilissimo microfono in regalo wink

I titoli che hanno bisogno del microfono sono:

  • Mario Party 6
  • Mario Party 7
  • Odama (un flipper a tema "ninja" inventato dall'ideatore dell'unico gioco per Dreamcast che usa il microfono)
  • Karaoke Revolution

All'inizio, gli unici giochi che avevo erano quelli per GameCube: quelli per Wii erano "troppo nuovi" e partivano da 2000 yen - 12 euro, quindi preferivo risparmiare e comprare 20 giochi al prezzo di uno, ahahah - non avevo nemmeno Wii Sports, perché non era in regalo con la console e costava 32 euro.

Quando sono tornato in Italia, per giocare ai giochi italiani, ho dovuto mettere il WiiKey.

Il problema è che il Wii giapponese, funziona SOLO IN GIAPPONESE!

Esatto, se io prendo la copia italiana di Wii Sports e la metto su un Wii giapponese (col modchip, perché c'è il blocco regionale), i menu vengono comunque tutti in Giapponese!!! (O in inglese, se mancano i file del giapponese)

Quindi, quando sul blog di Waninkoko ho letto del suo nuovo Region Changer, l'ho subito usato cambiando la regione del Wii a PAL.

Non l'avessi mai fatto: ho usato la beta piena di bug (definita da Marcan come semibrick) e mi sono trovato un Wii "monco" che si bloccava quando aprivi la tastiera perché andava a cercare il dizionario italiano che non era installato, che aveva i doppi canali italiano+giapponese per i vari meteo, news, ecc...

Un casino!

Alla fine, usando AnyRegion Changer ho risistemato il problema, ma nessun gioco per GameCube ha più funzionato.

Ho provato in tutte le salse, decine di MIOS differenti, TUTTI i giochi per GameCube mi si bloccavano al logo iniziale: boh...

Ho provato a caricarli con l'adattatore SD per il GameCube col vecchio SD Loader: niente

Ho provato il nuovo DIOS MIOS, per caricare i giochi da usb: niente, nessun gioco partiva

Ieri sera, mi sono detto: "basta, non c'è verso di farli funzionare", e, mentre era ancora bloccato, ho iniziato a sconnettere i controller e le memory card, incluso il microfono (che in realtà è una specie di memory card). Non appena l'ho staccato, BAM, ha ripreso a funzionare!

Ho provato tutti i giochi e funzionavano tutti!!! Che rabbia!!!

Morale: quando il microfono del GameCube è collegato al Wii (almeno: sul mio) e si prova a far partire giochi che non lo supportano, si bloccano al logo iniziale.

Evviva, adesso posso giocare a Donkey Konga!

Riuscite a leggerci qualcosa?

Se sapete leggere gli Hiragana, riuscite a leggere i caratteri estremamente deformati dell'immagine qua sopra?

...

C'è scritto ふりそでーしょん  きゃりーぱみゅぱみゅ (Furisodeeshon kyarii pamyupamyu) e viene da questo video di Kyary Pamyu Pamyu.

L'ho trovato per caso, incuriosito da questo spot giapponese. (penso che il Giappone sia l'unico paese al mondo dove sia ancora redditizio fare pubblicità in TV per un singolo musicale).

È un video divertente, è stato pubblicato per il ventesimo compleanno di Kyary, quindi il ritornello fa "hatachi hatachi atashi hatachi furisodeshon" dove hatachi = 20 anni; atashi = watashi = io; e furisodeshon è l'unione di furisode, un kimono indossato dalle ragazze durante la cerimonia dei loro vent'anni con il suffisso inglese -tion. Dato che in Giappone l'età minima per bere l'alcol è 20 anni, nel video Kyary inizia a bere, salendo di livello man mano che si ubriaca, ahahahah.

Watashi ga Renai Dekinai Riyuu

Watashi ga Renai Dekinai Riyuu (私が恋愛できない理由 - il motivo per il quale non trovo l'amore) è una serie TV giapponese (ドラマ) che racconta la storia di 3 ragazze (+1 donna) alla ricerca dell'amore.

Le tre ragazze sono andate a vivere insieme per sentirsi meno sole e divertirsi di più, ma hanno un carattere totalmente diverso l'una dall'altra, come andrà a finire?

Il target è un po' femminile, ma trovo la serie molto divertente e interessante.

Sono 10 puntate da 50 minuti l'una, con i sottotitoli in inglese si trovano bene su internet, con quelli in italiano un po' meno...

 

Il corso di Giapponese di Dandan

Per puro caso, cercando una cosa su eMule, ho trovato il corso di giapponese di Dandan. È un corso in cinese, e Dandan è scritto con i caratteri che significano "uovo uovo" (ecco perché la donnina salta fuori dal guscio con un vestito che pare fatto d'albume)

Interessante! Non lo sapevo!

Per maggiori informazioni potete cercare 蛋蛋动漫日语学堂 sui siti cinesi. (蛋蛋 = uovo; 动漫 = anime; 日语 = giapponese; 学堂 = scuola)

Dandandin per Android!

Ho aggiunto due nuove app sull'Android Market Google Play.

La prima, Dandandin.it RSS, vi permette di seguire il sito con comodità dal vostro cellulare. È basata sulla libreria opensource Feedgoal, che ho modificato rimuovendo admob, flurry e analytics. Più contenuti, meno spyware = più veloce e più leggera. wink Ho messo il codice sorgente su Bitbucket.

La seconda, Colori Giapponesi, è un semplice gioco dove, per tentativi, potete imparare i colori insegnati nei primi episodi di Nihondin N.

Cosa aspettate a scaricarle e a rilasciare 5 stelle???? Sono gratuite e senza pubblicità

 

Non avete un telefono con Android?

Ci sono soluzioni per tutti!

Non ho uno smartphone:

Colori giapponesi sarà messo su iLearn in modo da usarlo ovunque.

Bada:

Se mi riesce far funzionare Bada SDK col relativo emulatore (la documentazione è mooooolto lacunosa), colori giapponesi uscirà anche per Bada.

BlackBerry:

Dandandin.it RSS è già disponibile su App World, insieme all'app per vedere le lezioni. dandandin.it/dandandin-per-playbook

Colori Giapponesi per BlackBerry è in via di approvazione

iPhone:

La versione per iPhone è già pronta sul mio computer, ma c'è da pagare una tassa annua di 100 euro a Apple. Sarà pubblicata quando ci saranno 5000 like su Facebook cheeky

Symbian:

La documentazione è un incubo, non sarà realizzato

webOS:

Ho un TouchPad, quindi se un giorno sono annoiato e non ho niente da fare, posso pubblicarla anche là.

Windows Phone:

È possibile ma non ho né un Windows Phone né voglia di pagare la tassa annua di 100 euro a Microsoft per la pubblicazione. Ho comunque un'idea bellina per la Live Tile, quindi non è esclusa a priori.

Colori giapponesi per BlackBerry


Anche se la puntata 4 è in ritardo, a Nihondin N stiamo imparando i colori giapponesi. Quindi, ho fatto un'app per ricordarseli tutti.

Chi ha un BlackBerry? C'è un'app per voi!

L'app non è ancora presente su AppWorld per via di qualche bug, è in beta privata, basta contattarmi per avere il file da installare manualmente.

Curiosità:

  • Inizialmente funzionava su BB OS 6, ma crashava su BB OS 5
  • Corretta per funzionare su BB OS 5, crasha su BB OS 6
  • Il pulsante back non funziona (forse lo risolvo)
  • Le parole giapponesi sono state romanizzate dato che BlackBerry OS non supporta i caratteri asiatici...
  • Ho usato un tema "iPhoneggiante" perché l'interfaccia utente di serie è inguardabile

Come si dice "vada a bordo, cazzo" in giapponese

Sono iscritto a una newsletter giapponese (mail magazine => mailmaga => メルマガ) che ogni tanto invia frasi bilingua italiano-giapponese

La frase di oggi è:

Vada a bordo, cazzo! [ヴァダ ア ボるド、カッツォ!]

船に乗りなさい、クソッタレ!

Relativa alla famosa telefonata tra il comandante Schettino e il comandante Gregorio De Falco, che ormai ha fatto il giro del mondo

Era l'ora di un bel cambiamento!

Ieri sera ho registrato un nuovo dominio .it ed avevo già preventivato che ci volessero giorni e giorni per l'attivazione: l'ultima volta che l'ho fatto sono dovuto passare invii molteplici di fax, copie di carte di identità, contratti da firmare, moduli arrivati illeggibili ma nessuno che avverte che sono illeggibili, ecc ecc...

E invece, poche ore dopo, era già attivato e funzionante!

È incredibile quanto sia diventato veloce e meno burocratico registrare un sito italiano!!

A proposito di cambiamenti, anche Nihondin sta per subirne uno radicale.

L'anteprima giovedì sera, se non avete niente di meglio da fare potete venire.

Altrimenti, nessun problema, è solo un video di presentazione (non una lezione) che sarà pubblicato su YouTube il giorno dopo

È il compleanno di Amazon.it!

Un anno fa apriva la divisione italiana di Amazon, e per festeggiare, cosa c'è di meglio dei loro sconti assurdi e fuori mercato?

Per esempio due DVD di Harry Potter a 12,90 (6,45 euro l'uno, anche in blu-ray per 3 euro in più)

Poi vabbé c'è il 50% di sconto su una marca di borse che non ho mai sentito nominare (Nava? Ma è famosa?)

Ma la cosa più utile e interessante è lo sconto sui libri stranieri.

Ci sono un sacco di libri bellini per imparare il giapponese!!!

Per esempio:

In inglese ci sono migliaia di libri bellini per il giapponese!!! Chiedetemi pure un'opinione qua o sul forum su i libri che non ho elencato, ne ho sfogliati a decine in biblioteca a Tokyo

E per il cinese?

Remembering the Hanzi!

Inoltre per gli ordini di libri superiori a 20 euro vi mandano per email un buono sconto da 5 euro

Confronto tra dizionari per Android e iOS

Chi è abbonato al mio canale di YouTube, avrà già visto che questo fine settimana ho pubblicato una marea di recensioni di dizionari di giapponese e cinese per Android e iPhone (o iPad o iPod)

Ecco qua le applicazioni:

Android

Cinese:
  • QuanWei. Non è gratis, ma secondo me è il migliore, la cura dei dettagli è al massimo. Link al market.
  • Dizionari Oxford/SlovoED. Assolutamente schifosi ed inutili, una truffa, per quello che costano! Non supportano App2SD, occupano un'esagerazione di spazio di memoria interna e costano il triplo della concorrenza. La descrizione è ingannevole, non fa quello che promette. Fa così schifo che non pubblico nemmeno il link al market.
  • Trainchinese. Una suite di due programmi, uno per imparare i vocaboli con dizionario integrato + allenamento nell'ascolto delle sillabe. Quasi gratis, lo consiglio. (Bisognerebbe pagare per avere una lista di parole più lunga... ma va bene uguale ) Link al market.
Giapponese:
  • Aedict. Wow. È gratis, senza pubblicità ed è estremamente ricco di funzioni! Cosa si può volere di più dalla vita? Un must! Link al market.
  • Dizionari Oxford/SlovoED. Si, ci sono anche per il giapponese ed altre 30 lingue, statene alla larga! Anche in questo caso NON pubblico il link al market.

iOS

Cinese:
  • StickyStudy. Disponibile sia "lite" che a pagamento, ha un'interfaccia molto curata e simpatica per memorizzare i vocaboli, con una rappresentazione grafica delle "carte di studio" molto interessante. Link App Store.
  • Pleco. Non è propriamente intuitivo, molte funzioni sono da sbloccare a pagamento, ma in fin dei conti non è niente male, le parole sono tantissime e ben descritte. Link App Store.
Giapponese:
  • StickyStudy. La versione per il Giapponese è uscita prima della versione per il Cinese: il programmatore, di origini Americane, vive a Tokyo e l'ha creato per migliorare il proprio Giapponese. Ottimo, no? C'è sia una versione per Katakana e Hiragana che una versione per i kanji.
  • Midori. Non è gratis, ma è fatto veramente bene, probabilmente è il miglior dizionario di giapponese. Link App Store.

 

Pagina 1 di 4 1 2 3 4 > >>


Statistiche

  • Interventi (357)