dandandin.it

 

Interventi di luglio, 2009

Perde l'iPhone, si ammazza

Penso che chiunque penserebbe al suicidio dopo aver perso un cellulare che costa come l’oro; in questo caso la storia, raccontata da DigitalBeat, è un po' diversa, e parla di Sun Danjong, giovane ingegnere cinese che lavorava alla Foxconn.
Sun lavorava alla Foxconn, fabbrica cinese dove veniva sviluppato il nuovo prototipo di iPhone sviluppato appositamente per la Cina, senza Wi-Fi e con accesso alla rete TD-SCDMA (lo standard 3G cinese che si sono inventati per non pagare i brevetti occidentali).

Alla Foxconn vengono prodotti tantissimi prodotti elettronici famosi, come la PSP, i Wii, la Playstation 2 e 3, l’Xbox 360, molti computer Apple, gli iPod, computer per Dell, HP, e schede madri con marchio Intel. Quindi, il livello di segretezza in fabbrica è altissimo e viene fatta molta pressione sui lavoratori coinvolti.
Sun, la scorsa settimana ha ricevuto 16 prototipi di iPhone... solo che, qualche giorno dopo, ne conta solo 15! Dove sarà???!! Panico, Sun pensa di averlo dimenticato sulla linea di produzione, ma non lo trova più! Disastro! I prodotti Apple, sono sempre stati estremamente protetti fino al momento del lancio ufficiale, cosa che non succede con le altre aziende!

Tre addetti Foxconn perquisiscono (illegalmente) la sua casa, lo maltrattano. Su Sun c'è tantissima pressione e un enorme senso di colpa: l'unica strada giusta gli è sembrata la finestra...

Wow, la Creative com'è creativa!

La Creative sta per lanciare sul mercato lo Zii, il suo nuovo lettore mp3-video, ecco un disegno in anteprima:

Creative Zii

Uhm... dove ho già visto questo design? L'avevo già visto da un'altra parte, in un telefono in vendita da qualche anno... proviamo a sovrapporre i due progetti:

Zii vs iPhone

Contorno Creative Zii in rosso, Apple iPhone in blu

Uh ganzo, lo Zii è quasi compatibile con le custodie dell'iPhone, che mossa geniale! Peccato che hanno sbagliato la posizione della telecamera di qualche millimetro, se no potevano scrivere sulla scatola "Novità: compatibile con le custodie per iPhone"

E anche il logo mi sembra simile, e l'ho già sentito da qualche parte; Zii... assomiglia a un altro nome, molto famoso da 2-3 anni:

Zii vs Wii

Wow, come sono stati creativi alla Creative!

Come fare quando Windows non parte più

Hal.dll mancante o ntldr mancante

Il vostro Windows XP non funziona più, dicendo che non trova hal.dll, halacpi.dll, halaacpi.dll, o anche ntldr?

Non disperate, e non andate da qualche tecnico: spendereste minimo 80 euro per un problema che potrete tranquillamente risolvere da soli.

Prima di tutto vi serve il cd di Windows XP. Attenzione: non il cd di ripristino della Sony/Toshiba/Lenovo/Dell/HP/Packard Bell: questi cd di ripristino cancellano tutto, compresi i vostri dati!

Se avete Windows XP Home, vi serve il cd di Home, per il Professional la Professional, e per chi ha Media Center, i cd di Media Center 

Supponendo che abbiate una licenza originale di Windows, ma non abbiate il cd di Windows (perchè il produttore era troppo barbone per spendere 20 centesimi per un cd), lo potete anche scaricare da torrent o emule, fate attenzione però che sia in italiano!

Nota: questi file NON sono ospitati su questo server, ma sono su emule e sulla rete torrent, con tracker su www.tntvillage.scambioetico.org

Ho fatto un video per mostrarvi il processo, molto semplice:

Per altre domande, potete chiedere in questo topic del forum (registrazione non necessaria)

Mastella si lamenta: 290 euro al GIORNO per fare l'europarlamentare sono UNA MISERIA

Non mi piace parlare di politica su Dandandin, ma quello che è successo è qualcosa di scandaloso.

Parliamo di Mastella, "camaleontico" personaggio che oggi è del centrodestra, e domani è del centrosinistra, a seconda di come tira il vento.

Questo personaggio è abbarbicato sulla sua poltrona di parlamentare da 30 anni, e da 30 anni cambia sempre orientamento politico. Politici come lui sono il cancro della politica italiana, sono il motivo per il quale sta crescendo una indifferenza totale contro i parlamentari e i loro affari.

Per queste elezioni europee, malgrado Mastella fosse stato in passato contrario a Berlusconi, questa volta è andato candidato con Berlusconi; ovvero: non gliene frega niente dell'orientamento politico, a lui interessa solo avere un posto a sedere.

La sua ultima dichiarazione, se non fosse scritta sulla Repubblica, non ci crederei:

www.repubblica.it/2009/07/sezioni/esteri/europa-parlamento/mastella-lamenta/mastella-lamenta.html

Cito:

"Una diaria di 290 euro! 'Sta miseria. Non ci si sta dentro. Questi non sanno cosa si prende al Parlamento italiano".

Poverino...

Inoltre:

Nel conto, poi, ci sono 4.402 euro al mese per spese generali: vere o no, non si deve dimostrare nulla. Solo essere presenti in aula almeno sette volte all'anno. Altri 17.570 euro mensili, invece, sono per l'indennità di segreteria: stipendi e spese degli assistenti scelti dal deputato. Finora anche questa cifra era intascata senza ricevute, magari per collaboratori condivisi fra deputati.

In effetti ha ragione, 290 euro al giorno, con 7 giorni di lavori minimi all'anno, rimborsi stratosferici e pensione dopo 5 anni non sono abbastanza per vivere....

Meglio fare il muratore a 600 euro al mese, con 40 ore di lavoro a settimana e pensione dopo 30 anni, no?

Forse ha dimenticato che uno il parlamentare lo deve fare per l'interesse della collettività, non per fare il riccastro a spese di tutti.

L'aveva detto anche lui, quando per le elezioni del 2008 non era stato rieletto: "io il parlamentare lo faccio per l'interesse comune, se non mi rieleggono, non è un problema"

Sms gratis verso Vodafone con SMS Time 2009!!

Con l'estate, è apparsa sul sito Vodafone una promozione un po' in sordina: SMS gratis verso tutti i numeri Vodafone dalle 18 alle 19, tutti i giorni, fino a Novembre!!

E fin qui, tutti penseranno, ma dalle 18 alle 19 è inutile...

Ma c'è un piccolo dettaglio, che non salta subito all'occhio:

NON CI SONO COSTI MENSILI, E NON C'È COSTO DI ATTIVAZIONE 

Possibile? Siamo così abituati a subire ladrocinii vari dagli operatori mobili che questo pare un miracolo! Avete capito bene, sms gratis verso Vodafone, dalle 18 alle 19, senza costi mensili, e senza costi di attivazione! 

La promozione non è attivata automaticamente; per attivarla bisogna inviare "Promo smstime" al 42070. Gratis, e perfettamente funzionante!

Comunque, non preoccupatevi su come faccia Vodafone ad offrire una tale manna:

  1. Gli sms sono solo sul traffico interno, e quindi per Vodafone sono gratis
  2. Mandandone uno alle 17.59, o alle 19.01, la tariffa è quella normale (ed è qui che loro ci guadagnano) 
  3. Se il vostro amico ha cambiato operatore, e non è più un cliente Vodafone, pagherete

C'è un limite di gratuità che sono 500 sms al giorno... che si traducono in 500 sms all'ora, ovvero circa nove sms al minuto... non penso che una persona sana di mente riesca a mandare più di 500 sms l'ora... o no? 

Nuova avventura grafica 3d di Detective Conan per Windows, Mac e Linux!

Salve a tutti!

Oggi volevo segnalarvi un progetto curato da un paio di amici miei del Detective Conan Forum. Probabilmente molti di voi che seguono le mie lezioni di giapponese conoscono già questo anime

Si tratta di un ambizioso progetto di realizzazione di un'avventura grafica tridimensionale con protagonista il nostro amatissimo, piccolo detective. La realizzazione, che va avanti da un paio d'anni, si è incentrata finora soprattutto sullo sviluppo di un motore di gioco appositamente progettato e basato sull'Irrlicht engine. Questo mette a disposizione tutta la potenza e la versatilità necessarie per realizzare giochi d'alto livello, che facciano uso di complessa grafica 3D con shader e con audio posizionale OpenAL.

Senza contare che, programmando il tutto in C++, usando librerie interpiattaforma open-source, hanno intenzione di realizzarlo per Windows, Linux, Mac, e, in futuro, anche per iPhone, Wii e PSP!

Tempo fa, fu rilasciata una early-beta veramente eccezionale; il livello della grafica era migliore del gioco di Detective Conan per Wii!

Ecco un esempio di un personaggio, screenshot preso da blender:

Sonoko Suzuki in 3d

Eccezionale!!

Tuttavia, adesso si tratta di passare alla realizzazione vera e propria del gioco: per farlo però c'è bisogno di qualcuno che si occupi del modelling degli ambienti e dei personaggi in 3D.  Nel team di sviluppo c'è già un disegnatore che si occupa di fornire le basi per modellare i personaggi, ma ancora nessun modeller vero e proprio.

Per questo vorrei lanciare un appello: se qualcuno di voi sa usare bene Blender o un altro software di modelling e se la sente di dare una mano a questi poveri disgraziati, me lo faccia sapere! È un progetto che penso meriti veramente di essere aiutato.

Per maggiori informazioni, ecco la pagina del progetto
 

iPhone in Giappone domina il mercato? No, solo una montatura dei fanboy!

I siti di notizie riguardanti il mondo Apple esultano:

iPhone domina il mercato degli smartphone in Giappone

Prima di commentare la notizia, spiego come funziona il mercato dei cellulari in Giappone (ho vissuto in Giappone per diversi mesi, ed ho avuto due cellulari giapponesi)

Gli operatori sono quattro, Docomo, au, Softbank e Willcom e si fanno fare cellulari apposta per loro, principalmente da:

  • Toshiba
  • Sharp
  • Samsung
  • Panasonic

Tali cellulari vengono poi venduti con il nome dell'operatore. Per esempio il mio cellulare Samsung, si chiamava Softbank 707SCII. E il mio cellulare Sharp si chiamava Willcom W-ZERO3.

Tali cellulari hanno molte caratteristiche in comune, e tutti i cellulari possono inviare mail push, usando una specie di variante degli MMS, "tarata" apposta per l'operatore.

Ogni operatore si è inventato i propri standard, come le sue faccine, i famosi emoji, e tutte le funzioni sono praticamente uguali in tutti i telefoni. Le posizioni delle opzioni nei menu, i disegni delle faccine, alcune suonerie, ecc..., sono tutte uguali tra i telefoni dei vari operatori.

Specialmente, l'invio delle email dal cellulare, è diffusissimo in Giappone, e molti giapponesi non sanno nemmeno che è possibile farlo anche con un computer. 

Poi, ci sono gli smartphone. Il target degli smartphone sono principalmente gli uomini d'affari stranieri. Quindi, in Giappone sono in vendita ESCLUSIVAMENTE questi smartphone:

  1. Nokia N95 (Lo chiamano Softbank X02NK ed è l'UNICO modello di Nokia in vendita in Giappone)
  2. HTC Touch, Touch Diamond e Touch Pro (chiamati Softbank X03HT, Softbank X04HT, Softbank X05HT, NTT Docomo HT-01A e NTT Docomo HT-02A)
  3. Blackberry Bold
  4. iPhone
  5. Qualche Windows Mobile di Sharp e Toshiba

Fine, il mercato degli smartphone in Giappone è tutto qui (au, addirittura non offre nessuno smartphone tra i suoi modelli!)

Ovviamente, cosa vuol dire che il mercato degli smartphone è destinato principalmente agli uomini d'affari stranieri? Prendiamo in esame il Blackberry Bold; ecco le sue caratteristiche:

funzionibbbold

E se leggiamo più sotto:

Mailer (including for HTML mail), web browser, media player, BlackBerry® Maps, BlackBerry® Messenger, scheduler, Contacts, memo pad, calculator, Word To Go (Japanese not supported), Sheet To Go (Japanese not supported), Slideshow To Go (Japanese not supported), games (Japanese not supported)

La frase "lingua Giapponese non supportata", è un buon indizio?  Comprereste un cellulare in Italia che dice, come alcuni videogiochi, "Manuale in Italiano, testo in Inglese"? È OVVIO che questo è uno smartphone dedicato agli uomini d'affari stranieri.

La Top10 degli smartphone che è pubblicata dice:

  1. iPhone 8GB
  2. iPhone 16GB
  3. Un Windows Mobile NTT DOCOMO by Sharp
  4. ? (probabilmente un Windows Mobile Willcom della Sharp)
  5. ? (probabilmente un Windows Mobile Willcom della Sharp)
  6. BlackBerry Bold
  7. ? (probabilmente un Windows Mobile Softbank della HTC)
  8. ? (probabilmente un Windows Mobile Softbank della HTC)
  9. ? (probabilmente un Windows Mobile Softbank della HTC)
  10. ? (probabilmente un Windows Mobile Softbank della HTC)

Però, come abbiamo detto sopra, il BlackBerry Bold è praticamente INVENDIBILE ai Giapponesi! Questa classifica quindi è falsata. La notizia originale dice che il sondaggio è stato pubblicato su nikkei.net dal gruppo BCN. Ah si? Dove? La notizia più recente che riguarda l'iPhone dice Softbank abbasserà il prezzo mensile dell'abbonamento iPhone (perchè non lo riesce a vendere come previsto)!

La ricerca "pubblicata" inoltre dice

Il mercato degli smartphone è aumentato dell'80% in un anno, mentre quello dei cellulari normali è in stagnazione

Ehi, ma i numeri, dove sono? Per assurdo, la frase citata si potrebbe adattare a questo esempio fittizio:

Smartphone venduti nel 2007: 10
Smartphone venduti nel 2008: 18
Telefoni normali venduti nel 2007: 2122354
Telefoni normali venduti nel 2008: 2021353

Volendo, possiamo commentare che nel, nostro esempio fittizio, il mercato degli smartphone è aumentato dell'80%, mentre quello dei telefoni normali è pure diminuito

A parte il fatto che, se il mercato degli smartphone in Giappone è aumentato veramente dell'80%, possiamo tranquillamente affermare che è tutto merito di iPhone.

Sebbene iPhone da noi sia terribilmente rivoluzionario, in Giappone non è così, è carente di molte funzioni vitali:

  1. niente buco per lo strap (è indispensabile per la cultura Giapponese, c'è tutto un mercato parallelo di portachiavini da appendere)
  2. niente "mail": non supportando gli MMS "speciali" del sistema giapponese, gli utenti che passano a iPhone perderebbero il loro indirizzo email-cellulare "storico", costringendo ad avvisare amici e parenti del nuovo indirizzo
  3. niente TV integrata: magari da noi è inutile, ma la tv digitale portatile in giappone è supportata da tantissimi cellulari, e pure da PSP e Nintendo DS (con accessorio opzionale). Softbank è corsa ai ripari progettando un sintonizzatore wi-fi esterno
  4. niente "osaifu keitai": impossibile effettuare pagamenti con il cellulare
  5. niente infrarossi: magari non ci crederete, ma la stragrande maggioranza dei trasferimenti dati in Giappone avviene tramite infrarossi

Comunque, rispetto agli altri smartphone, iPhone è più completo degli altri, quindi non c'è da meravigliarsi se è primo in classifica... degli smartphone. 

Per un confronto, molti fanboy Microsoft si vantano che in Cina gli smartphone Windows Mobile coprono il 90% del mercato: grazie mille; i Nokia sono troppo costosi, Blackberry e iPhone non sono in vendita, e spopolano cellulari tarocchi con windows mobile piratato

Per nazioni così diverse, dobbiamo sempre tenere in conto la differenza di cultura

La baia svenduta alle major! La fine di un mito

E così, dopo la prematura scomparsa del re del pop, scompare anche il tracker bittorrent di riferimento per tutta la rete! 

Se c'era un posto dove trovare facilmente qualche file illegale da scaricare in quattro e quattr'otto, era sicuramente la baia!

Ed ora, probabilmente per pagare la megamulta milionaria di aprile, la baia è stata affidata a una società che si preoccuperà di "riconoscere agli artisti un giusto compenso"

E come faranno a "riconoscere agli artisti un giusto compenso"? Dandogli una percentuale degli incassi pubblicitari?

E magari, pagheranno gli utenti per condividere i file, secondo downloadblog!

E anche se per assurdo daranno 20 centesimi per mp3 scaricato, cosa faranno se uno si scarica una discografia completa, magari di Michael Jackson?

E se uno si scarica un software da 5000 euro, come autocad (sebbene autocad abbia talmente tanti bug da non meritarsi nemmeno 10 euro), cosa faranno? Una software house avida come autodesk si accontenterà di due spiccioli? Come se tutti scaricassero solo mp3!!!

Senza contare che the pirate bay era il simbolo della lotta al copyright... decine di avvocati si sono mobilitati gratuitamente per difenderla, anche quando l'anno scorso fu bloccata in Italia, ed ora è al soldo delle multinazionali! 

Totalmente assurdo!

Comunque, The Pirate Bay, morirà tra circa un mese, quando la multinazionale GGF, il più grande network di Internet cafè, ne assumerà il controllo. Per "riconoscere agli artisti un giusto compenso", ci vogliono accordi con le major discografiche, le quali esigeranno la rimozione completa di tutto il materiale illegale. A tal punto ci sarà una fuga totale di utenti (a grande richiesta, sta per essere inserito un modulo per cancellarsi dal sito), e TPB scomparirà, come Napster e Kazaa... 


Statistiche

  • Interventi (357)


https://old.dandandin.it/Blog/ViewArchive.aspx?month=7&year=2009&pageid=1&mid=2